Serie B, il Cosenza pareggia a Monza in rimonta: finisce 2-2

«Piacere Luca Tremolada»: entrato nel secondo tempo, è il nuovo acquisto della squadra rossoblù a realizzare il gol del pari

11
di Francesco Spina
16 gennaio 2021
16:20

Il Cosenza cerca di portare a casa punti salvezza dall’U-Power Stadium di Monza, contro una squadra lanciata nelle prime posizioni e reduce da tre vittorie ed un pareggio nelle ultime quattro giornate.

La partita

L’approccio del Cosenza al match è aggressivo: la squadra di Occhiuzzi, però, non riesce a pungere in avanti. Problema purtroppo già ampiamente noto.


Vantaggio Monza

I padroni di casa si portano in vantaggio all’8’: sul calcio d’angolo di Barberis, arriva la spizzata di testa di Gytkjaer che riesce ad allungare sul secondo palo per Barillà che scaraventa il pallone in porta da due passi. Il Monza passa alla prima vera occasione. Al 15’ l’ex Crotone, Andrea Barberis sfiora il raddoppio: il calcio di punizione del fantasista trova la risposta di Falcone. La squadra lombarda alza il baricentro ed è pericolosa anche al 24’: il cross di Gytkjaer non trova però la deviazione vincente di Barillà.

Raddoppio Monza

I padroni di casa schiacciano i lupi nella propria metà campo ed al 26’ riescono a trovare per la seconda volta la via del gol. Dai 25 metri Gytkjaer lascia partire una sassata che non dà scampo a Falcone. Il Cosenza è in difficoltà. I rossoblù si fanno vedere in avanti solo con il cross di Baez che però termina ampiamente sul fondo.

Reazione rossoblù

Al 35’ il Cosenza cerca di accorciare le distanze e ci prova con il tiro di Petrucci da fuori area che viene murato dalla difesa biancorossa. Sulla ribattuta arriva Corsi che serve Sciaudone: pallone alto. Il gol dei lupi arriva al 40’: il calcio di punizione di Baez trova il colpo di testa di Paletta che mette il pallone alle spalle del proprio portiere. Nel finale di tempo il Cosenza ci prova con Sciaudone ma il pallone finisce fuori.

Secondo tempo

Occhiuzzi lascia negli spogliatoi Gliozzi, al suo posto entra il nuovo arrivato Luca Tremolada: scelta che si rivelerà vincente. Al 53’ scambio Tremolada – Baez: il numero 7 dei lupi entra in area e lascia partire un tiro parato da Di Gregorio.

Pareggio del Cosenza

Al 66’ Bettella sbaglia un disimpegno e serve Tremolada. Il giocatore del Cosenza non perdona e con un mancino dal limite trova l’angolo alla destra di Di Gregorio. I lupi pareggiano. La reazione del Monza arriva al 70’ con Boateng che dagli sviluppi di un corner va anche al gol ma è in posizione di fuorigioco.

Ci prova il Monza

Al 73’ la squadra allenata da Brocchi mette pressione al Cosenza e ci prova con Carlos Auguro dal limite: Falcone para in due tempi. Al’88’ è ancora una volta Carlos Augusto pericoloso: tiro in diagonale che finisce fuori. Al 89’ Occhiuzzi richiama in panchina Carretta, al suo posto entra Kone. La partita del neo entrato dura però poco più di un minuto: al 47’ infatti viene espulso per un fallo su Colpani. Al 94’ il Cosenza sfiora addirittura il colpaccio: Tremolada serve Sciaudone che si lascia ipnotizzare da Di Gregorio in uscita. Finisce qui.

Il tabellino

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati (83′ Sampirisi), Paletta, Bettella, Carlos Augusto; Frattesi (57′ Armellino), Barberis, Barillà (71′ D’Errico); Boateng (71′ Colpani), Gytkaer (83′ Maric), Mota Carvalho All. Brocchi (Lamanna, Sommariva, Fossati, Scaglia, Lepore, Marin, Pirola)
COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo; Corsi (83′ Corsi), Petrucci, Sciaudone, Bittante; Baez (83′ Vera); Carretta (89′ Kone), Gliozzi (46′ Tremolada) All. Occhiuzzi (Saracco, Matosevic, Schiavi, Ba, Bouah, Sacko, Borrelli, Bahlouoli)
ARBITRO: Aureliano di Bologna 
Marcatori: 7′ Barillà (M) 25′ Gytkjaer (M) 40′ aut. Paletta  (M) 66′ Tremolada (C)
NOTE: Gara giocata a porte chiuse. AMMONITI: Sciaudone (C) Petrucci (C) Donati (M) ESPULSO: al 47’ del secondo tempo Kone per fallo.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio