Serie B, il Cosenza sfata il tabù San Vito Marulla: Chievo battuto 1-0

VIDEO | Grazie a un gol di Ettore Gliozzi all'undicesimo minuto del primo tempo la squadra di Occhiuzzi ottiene i primi 3 punti in casa

44
di Francesco Spina
27 febbraio 2021
16:57

Al Cosenza ci sono volute 12 partite per centrare la prima vittoria tra le mura amiche. Il gol che regala i primi 3 punti casalinghi ai lupi lo sigla Ettore Gliozzi all'11° del primo tempo, dopodiché è un vero e proprio assedio del Chievo, che soprattutto nel secondo tempo fa soffrire i rossoblù.

La partita

Il primo tiro del match è di Sciaudone al 3’: pallone a lato. Gli ospiti ci provano al 9° in contropiede: il tiro in diagonale do De Luca viene respinto da Falcone.


Vantaggio Cosenza

La squadra di Occhiuzzi passa all’11°: dagli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla sinistra da Corsi, arriva la zampata vincente di Gliozzi. L’attaccante realizza il suo quinto gol stagionale. Il Cosenza cerca subito il secondo gol e ci prova in tre occasioni con Gerbo dalla distanza : pallone sempre a lato. Al 21’ è Trotta che va vicino al raddoppio ma il suo tiro esce di pochissimo alla destra di Semper.

Occasioni Chievo

I gialloblù sono pericolosi nel finale di tempo: prima con Canotto che in diagonale sfiora il palo, poi con Fabbro che impegna Falcone. Il portiere dei lupo manda in angolo.

Secondo tempo

La seconda frazione di gioco è un assedio ospite: il Cosenza alza le barricate a protezione del prezioso gol di Gliozzi. I mussi volanti al 18’ cercano il pari con Mogos che fa venire i brividi a Falcone: pallone che si spegne sul fondo uscendo di poco a lato del palo. Due minuti più tardi è Margiotta ad impensierire la difesa cosentina: il pallonetto dell’attaccante finisce alto sopra la traversa.

Cosenza vicino al raddoppio

Il secondo tempo scorre con il Chievo che pressa alla ricerca del pareggio, ma la difesa rossoblù è attenta e sventa più fi un occasione. Mogos impegna il portiere del Cosenza a pochi minuti dal termine, mentre al primo dei cinque minuti di recupero è Carretta che sfiora il raddoppio dopo un contropiede imbastito da Mbakogu: parà Semper. Al triplice fischio esplode la gioia del Cosenza che conquista 3 punti importanti in chiave salvezza.

Tabellino

Cosenza - Chievo Verona 1-0

Marcatori: 11° Gliozzi

Cosenza (4-3-1-2): Falcone; Corsi, Ingrosso, Idda, Legittimo; Gerbo (66°, Crecco), Petrucci, Sciaudone (81°, Ba); Tremolada (81°, Carretta); Gliozzi (70°, Tiritiello), Trotta (81°, Mbakogu). A disposizione: Saracco, Vera, Schiavi, Kone, Ba, Sacko, Bahlouli, Sueva. Allenatore: Occhiuzzi

Chievo Verona (4-4-2): Semper; Mogos, Rigione, Leverbe, Renzetti; Ciciretti (60°, Garritano), Palmiero (70°, Viviani), Obi (81°, Bertagnoli), Canotto (70°, Di Gaudio); Fabbro, De Luca (60°, Margiotta). A disposizione: Seculin, Bragantini, Pavlev, Vaisanen, Zuelli, Cotali, Priore. Allenatore: Aglietti.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top