Serie B, la Reggina a Ferrara sogna il colpaccio contro la Spal

Domani amaranto in trasferta contro la formazione di Pasquale Marino. Il tecnico Baroni: «Adesso siamo una squadra»

di Ilario  Balì
26 febbraio 2021
10:13

Vincere per continuare ad allontanarsi dalla zona calda della classifica e accarezzare il sogno ottavo posto, ultimo utile per disputare i play off. Un’impresa tutt’altro che impossibile per la Reggina vista all’opera nelle ultime partite, impegnata domani al “Paolo Mazza” di Ferrara contro la Spal di Pasquale Marino, a secco di vittorie da un mese e mezzo. Gli amaranto, reduci dal successo di misura contro il Pordenone, vogliono continuare la serie positiva e adesso sembrano davvero convinti dei propri mezzi.


«Io sto cercando di portare avanti tutti – ha detto il tecnico Baroni a margine della partita contro i ramarri - Ad un allenatore serve questo: teste accese, gente che ha voglia e gente che non molla mai. E’ molto tempo che noi siamo squadra, anche nelle partite in cui ci è sfuggito il risultato abbiamo fatto bene prima di accusare un calo dovuto ad episodi che a volte sono positivi, altre volte negativi. Come si dice in Toscana cerco di mettere i giocatori a casa propria, ma soprattutto cerco di valorizzare al meglio le loro caratteristiche».

Dopo la rifinitura di stamane la squadra è partita alla volta di Ferrara. L’arbitro designato per dirigere il match è il signor Alessandro Prontera della sezione di Bologna. Palla al centro domani alle ore 14.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top