Serie B, la Reggina contro la Cremonese in cerca di continuità

Pomeriggio allo stadio Granillo sfida al team grigiorosso. Mister Baroni: «Non abbiamo fatto ancora nulla, Denis è tra i convocati»

1
di Ilario  Balì
30 dicembre 2020
09:55

Parola d’ordine continuità. È quella che cerca la Reggina questo pomeriggio al Granillo contro la Cremonese in un match che sa di spareggio per uscire dalla zona calda della classifica di serie B. Reduci da quattro punti in due partite, gli amaranto sembrano rigenerati dalla cura Baroni, il quale in poche settimane è riuscito a toccare le corde giuste di De Rose e compagni, conferendo alla squadra un’identità tecnico-tattica. L’obiettivo è chiudere l’anno solare con un risultato positivo, per guardare al futuro con rinnovato ottimismo.

«Non abbiamo fatto ancora niente – ha espresso Baroni in conferenza stampa – a Reggio Emilia abbiamo fatto una bella partita. Da queste situazioni non si esce con le individualità ma con un gruppo che va in campo rispettando le consegne con forza mentale, coraggio e determinazione».  Intanto al Sant’Agata prosegue il programma di recupero personalizzato per Charpentier e Faty, mentre Denis ritorna nella lista dei convocati per il match di oggi. A dirigere l’incontro sarà Maurizio Mariani della sezione di Aprilia. Fischio d’inizio alle 15.


 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio