Rimonta degli squali

Serie B, Mulattieri salva il Crotone: al Rigamonti contro il Brescia finisce 2-2

VIDEO | Il 20enne attaccante pitagorico, di proprietà dell'Inter, entra in campo nella ripresa e con una doppietta riacciuffa la squadra di Pippo Inzaghi

29
di Francesco Spina
17 settembre 2021
23:05

Terzo pareggio in campionato e 3 punti in classifica dopo quattro turni per il Crotone di mister Modesto. Il punto conquistato al Rigamonti di Brescia è comunque da accogliere con soddisfazione, soprattutto per come si erano messe le cose, con i padroni di casa sul doppio vantaggio. Una rimonta firmata Samuele Mulattieri, entrato in campo nel secondo tempo e autore di una doppietta che oltre a regalare un punto agli Squali, gli permette di portarsi a quota 5 gol in campionato. Un bel avvio di torneo per il 20enne attaccante di proprietà dell’Inter.

Primo tempo

Buona la partenza del Crotone, che al 10’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo, va al tiro con Vulic: il centrocampista pitagorico non inquadra però lo specchio della porta. Al 15’ ci prova Maric, che si incunea nella difesa della squadra allenata da Pippo Inzaghi ma viene fermato da Cistana, bravo a stoppare la conclusione della punta.


Il primo campanello d’allarme per la difesa pitagorica arriva al 21’: la conclusione di Leris arriva da buona posizione, ma il pallone non centra lo specchio della porta e finisce alto sopra la traversa. Festa si salva.

Il Crotone sembra messo meglio in campo, punge in avanti e chiude tutti gli spazi ai lombardi. Nel momento migliore degli Squali è però il Brescia a trovare, quasi a sorpresa, la strada del gol. Canestrelli sbaglia un controllo e spalanca un’autostrada per Bajic che pesca nel cuore dell’area Leris il cui compito è di appoggiare il pallone nella porta lasciata sguarnita dall’uscita disperata di Festa. È 1-0 Brescia, ma che regalo del Crotone.

Prima del riposo gli Squali cercano la reazione con Canestelli che dagli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Estevez colpisce di testa ma il pallone è preda della difesa bresciana. Duplice fischio del direttore di gara e squadre al riposo. 

Secondo tempo

Nel secondo tempo il Brescia deve fare a meno del portiere Joronen, rimasto negli spogliatoi dopo lo scontro con Nedelcearu nel corso della prima frazione di gioco, al suo posto Linner. Il nuovo entrato deve subito mettersi all’opera sul colpo di testa di Maric. Il Crotone ci prova, ma come accaduto nel primo tempo, il gol lo trovano i padroni di casa. Al 23’ Morero prima è bravo a guadagnarsi un calcio d’angolo, poi dagli sviluppi dello stesso svetta di testa e supera Festa. C'è la rima ma anche il 2-0!

La risposta del Crotone è quasi immediata. Al 25’ ci pensa infatti Mulattieri, entrato in campo al 12’ a riaprire il match. L’attaccante sfrutta l’assist filtrante con il tacco di Maric e con un bel destro segna il suo quarto gol in campionato.  

Nel Brescia di fa vedere Palacio entrato in campo al 16’: l’ex di Genoa e Inter ci prova con il destro, ma la conclusione è imprecisa. Dall’altra parte, invece, Samuele Mulattieri si regala una notte magica e al 38’ esce vincente da una mischia: il gol del definitivo pari arriva dopo una conclusione sporca di Sala che finisce nei piedi del numero 9 rossoblù. Controllo, tiro e quinto gol in quattro giornate di Serie B.

Nel finale il Brescia prova il tutto per tutto con Bisoli, Bertagnoli e Leris, che vengono però fermati dalla difesa del Crotone. Finisce qui. Per la squadra di Modesto arriva un pareggio che dà morale, ma soprattutto gli Squali hanno la conferma di poter contare in questo torneo su un’attaccante in grado di cambiare il corso degli eventi: il suo nome è Samuele Mulattieri.

Il tabellino

BRESCIA: Joronen (dal 45' pt Linnér); Mateju (dal 30' pt Papetti), Mangraviti, Cistana, Van de Looi, Jagiello (dal 31' pt Bisoli),  Bertagnoli, Tramoni (dal 16' pt Palacio), Pajac, Mehdi , Bajic (dal 16' pt Moreo). A disposizione: Karacic, Chancellor, Ndoj, Spalek, Labojko, Cavion, Olzer. Allenatore: Filippo Inzaghi.
CROTONE: Festa; Paz, Canestrelli, Nedelcearu, Mogos, Vulic, Estevez (dal 35' pt Donsah), Benali (dal 12' pt Mulattieri), Molina (dal 45' pt Sala), Kargbo (dal 35' pt Oddei), Maric (dal 45' st Schirò). A disposizione: Contini, Saro, Cuomo, Visentin, Mondonico, Zanellato, Giannotti. Allenatore: Francesco Modesto.
MARCATORI: 35' pt Léris, 23' st Moreo,  26' e 38' st Mulattieri 
NOTE: Ammonizioni: al 30' pt Mateju (BRE), al 24' pt Nedelcearu (CRO), al 33' pt Mogos (CRO), al 45' pt Benali (CRO), al 44' st Donsah (CRO).

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top