Calcio Calabria

Serie B, notte fonda per il Crotone: allo Scida vince anche la Spal

Nella sedicesima giornata del campionato cadetto i pitagorici collezionano la nona sconfitta stagionale. A questo punto traballa anche la panchina di Marino

4
di Redazione
4 dicembre 2021
16:25
Fonte foto Spal
Fonte foto Spal

Due trasferte in Calabria e due vittorie, dopo aver espugnato il Marulla di Cosenza, la Spal conquista i 3 punti anche all'Ezio Scida di Crotone. Nella sedicesima giornata del campionato di Serie B per il Crotone arriva la nona sconfitta, gli Squali sono fermi a 8 punti in classifica e a questo punto vacilla anche la panchina di mister Marino. Non è da escludere un clamoroso ritorno di Modesto.

La partita

Il match inizia con gli ospiti che trovano subito il vantaggio: dopo appena 2 minuti la Spal sblocca la contesa con una perla di Melchiorri. Il Crotone cerca la reazione e mette pressione agli avversari ma la squadra di Marino non riesce però a trovare il gol, anzi i rossoblù sprecano molto e sfiorando la possibilità di raggiungere il pari. La prima frazione di gioco si chiude dunque con i  biancazzurri che soffrono ma che si trovano comunque in vantaggio. 


Secondo tempo


Nella ripresa la Spal colpisce per la seconda volta, in questa occasione è da manuale il colpo di testa di Mancosu che batte Festa dagli sviluppi di un calcio d'angolo calciato da Viviani. Sul doppio vantaggio la squadra allenata da Clotet si limita alla gestione del risultato, mentre il Crotone appare quasi rassegnato. Gli squali accorciano al 43' grazie a Kargbo e cercano il forcing finale approfittando anche di 7 minuti di recupero concessi dall'arbitro. Ma al triplice fischio di Sozza sono gli ospiti a fare festa, mentre per il Crotone è notte fonda.

Il tabellino

CROTONE: Festa; Nedelcearu, Canestrelli, Paz (31’st Kargbo), Molina; Giannotti (11’st Sala), Estevez, Vulic (31’st Oddei), Zanellato; Maric (11’st Benali), Mulattieri. A disp. : Contini (GK), Saro (GK), Cuomo, Mondonico, Rojas, Donsah, Schirò, Borello. All. Marino
SPAL: Pomini; Dickmann, Peda (26’st Heidenreich), Capradossi, Celia; Viviani, Da Riva; Seck (1’st Esposito), Mancosu, D’Orazio (21’st Ellertsson), Melchiorri (17’st Rossi). A disp. : Seculin (GK), Coccolo, Mora, Zuculini, Nador Folli, Tripaldelli, Crociata, Piscopo. All. Clotet
ARBITRO: Sozza di Seregno
MARCATORI: 2’pt Melchiorri (S), 4’st Mancosu (S), 43’st Kargbo (C)
AMMONITI: Capradossi (S), Canestrelli (C)

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top