Serie B, Reggina indenne a Cittadella: Bianchi risponde a Beretta e finisce 1-1

Succede tutto nella ripresa dopo un primo tempo avaro di emozioni. Amaranto a cinque lunghezze dalla zona play off a sei turni dalla fine della stagione 

3
di Ilario  Balì
5 aprile 2021
17:00

La Reggina esce indenne dalla trasferta di Cittadella e, a sei turni dalla fine della regular season, tiene ancora vivo il sogno play off. Un po' di turnover per Baroni che schiera in attacco Montalto con alle spalle il trio formato da Micovschi, Edera e Situm. Le due formazioni si affrontano a viso aperto, ma le occasioni latitano. Col passare del tempo però la Reggina alza il baricentro facendosi vedere dalle parti di Kastrati con Montalto, il cui sinistro al volo è alto sopra la traversa. Dopo la mezz’ora ci prova dalla distanza anche Edera, che di sinistro impegna l’estremo difensore veneto alla respinta con i pugni. Dall’altra parte Tsadjout si gira in un fazzoletto e calcia di mancino, trovando la pronta risposta di Nicolas.

L’avvio di ripresa è di quelli shock per la formazione dello Stretto: Tsadjout s’invola sulla sinistra e dopo aver saltato Cionek mette in mezzo un pallone che Beretta deve solo appoggiare in rete alle spalle di Nicolas. Gli amaranto reagiscono e vanno vicini al pareggio con Edera che non trova l’impatto con il pallone a pochi metri dalla porta dopo un ottimo scambio sull’asse Micovschi-Bianchi. Sono solo le prove del gol che arriva qualche istante dopo: punizione dalla sinistra di Edera, sponda di Cionek che trova Bianchi appostato sul secondo palo libero di battere Kastrati. I padroni di casa non ci stanno ed è ancora Tsadjout con un controllo volante e una conclusione pericolosa di sinistro a mettere i brividi alla retroguardia amaranto. La Reggina sembra averne di più e nel finale una bella combinazione Edera-Situm stava per portare Montalto al tiro, provvidenziale l’intervento di Camigliano.


CITTADELLA-REGGINA 1-1

Marcatori: 46' Beretta (C), 59' Bianchi (R)

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli, Adorni, Camigliano, Donnarumma; Gargiulo, Pavan, Proia (85' Branca); D'Urso (68' Vita); Beretta (85' Ogunseye), Tsadjout (74' Tavernelli). A disposizione: Petre, Maniero, Perticone, Benedetti, Iori, Rosafio, Frare, Mastrantonio. Allenatore: Venturato.

Reggina (4-2-3-1): Nicolas; Delprato, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Bianchi, Crisetig; Micovschi (72' Bellomo), Edera (87' Rivas), Situm (87' Liotti); Montalto (87' Denis). A disposizione: Guarna, Plizzari, Dalle Mura, Lakicevic, Loiacono, Chierico, Crimi, Orji. Allenatore: Baroni.

Arbitro: Federico Dionisi de L'Aquila (Andrea Tardino di Milano e Tarcisio Villa di Rimini). IV ufficiale: Alberto Santoro di Messina.

Note - Ammoniti: Adorni (C), Camigliano (C), Stavropoulos (R), Calci d'angolo: 4-8. Recupero: 2'pt; 3'st.

 
 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top