Serie B, ululato Cosenza all'ultimo istante: in casa del Cittadella finisce 1-1

VIDEO | Capitan Corsi regala ai suoi un punto importante al "Pierceleste Tombolato". Quarto pareggio negli ultimi 5 match per i lupi

30
di Francesco Spina
9 febbraio 2021
21:14

Al “Pierceleste Tombolato” il Cosenza gioca bene ma passa in svantaggio nei primi minuti del primo tempo. La squadra di Occhiuzzi però non molla e a pochi secondi dal novantesimo raggiunge il pari con il gol di Angelo Corsi. Per il Cosenza è il quinto risultato utile consecutivo

Subito Cittadella

Il primo tempo dei lupi inizia subito nel peggiore dei modi. Il Cittadella impiega appena quattro minuti per portarsi in vantaggio: azione sulla sinistra di Donnarumma che dalla trequarti va al traversone per il colpo di testa vincente di Proia. Per il centrocampista della squadra di Venturato è il quarto gol in stagione. Nell’occasione del vantaggio dei padroni di casa, colossale dormita della difesa rossoblù.


Il Cosenza a testa alta

Dopo il blackout iniziale, la squadra di Occhiuzzi si compatta e prova a trovare subito la reazione e soprattutto la via del gol. All’8’ Carretta riceve palla sulla destra, salta un avversario e serve centralmente per Tremolada. Il Numero 21 del Cosenza fa scorrere verso Sciaudone che vede l’inserimento di Vera sulla sinistra: il pallone arriva al colombiano che calcia in diagonale ma manda fuori. Il Cosenza è vivo. Al 18’ ancora un’occasione per i silani con che lanciato sulla corsia sinistra vede l’inserimento di Corsi dalla parte opposta: pallone per il capitano dei lupi che non riesce calibrare bene e di prima intenzione ed in corsa, calcia di poco a lato. Gli ospiti ci provano in tutti i modi ed al 24’ Vera sulla sinistra lascia partire un traversone per Trotta: l’attaccante, lanciato in velocità, devia il pallone con il petto e lo manda alto.

Occasioni Cittadella

La squadra di Venturato riesce a trovare il pallino del gioco solo alla mezzora: dalla sinistra arriva un bel cross per Branca che calcia di prima intenzione ma trova la deviazione in angolo di Schiavi. All’ultimo giro di lancette il Cittadella prova a trovare il raddoppio su calcio di punizione: Proia calcia direttamente sulla barriera, che poi mura anche la ribattuta dell’autore del gol del vantaggio. Il pallone giunge tra i piedi di Donnarumma che calcia a lato. Il primo tempo finisce qui: il Cosenza è sotto ma la squadra di Occhiuzzi è in partita.

Secondo tempo 

La seconda frazione di gioco inizia con il Cosenza subito con il piede sull'acceleratore: dopo un minuto Tremolada ci prova dalla distanza. Il pallone sfiora il palo alla destra di Kastrati. Il Cosenza gioca meglio ed al 53' ha una colossale occasione per il pareggio: Trotta fa da sponda per Carretta che si inserisce verticalmente. Il 10 rossoblù entra in area ma a tu per tu con Kastrati calcia addosso al portiere del Cittadella. Occhiuzzi richiama in panchina uno stanco Tremolada, autore comunque di una buona prestazione, al suo posto Bahlouli. Il neo entrato si mette subito in mostra e ci prova dalla distanza (64'): il sinistro si spegne a fondo campo.

Ci pensa Falcone

La squadra di Venturato cerca la reazione ed al 65' dagli sviluppi di un angolo arriva l'insidioso colpo di testa di Pavan: Falcone è reattivo e respinge. Poi ci pensa Ba a spazzare l'area di rigore. I padroni di casa si fanno vedere dalle parti di Falcone anche al 69': tiro dal limite di Proia ma l'estremo difensore dei rossoblù riesce a sventare la minaccia.

Cosenza minaccioso

A 10 minuti dal termine i lupi hanno l'ennesima occasione per il pari: dagli sviluppi di un angolo arriva prima la deviazione di Ba, poi il tiro di Petrucci che calibra male e con il piattone manda alto sopra la traversa.

Pari Cosenza

Il cuore del Cosenza batte fino alla fine, ed al 90' la squadra di Occhiuzzi trova il gol del 1-1. Azione imbastita da Ba che centralmente allarga per Sciaudone. Il 16 del Cosenza vede l'inserimento di capitan Corsi sulla destra, il giocatore entra in area e che con un diagonale chirurgico trafigge Kastrati.Finisce qui. Il Cosenza che conquista un punto di platino e nel prossimo turno ospiterà al Marulla la Reggina. 

Il tabellino

Cittadella (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Perticone, Camigliano, Donnarumma; Proia (28′ st Gargiulo), Pavan, Branca; Baldini (39′ st Beretta); Ogunseye (15′ st Tsadjout), Tavernelli (28′ st Rosafio). In panchina: Maniero, Adorni, Frare, Benedetti, Mastrantonio, D’Urso. All. Venturato
Cosenza (3-4-1-2): Falcone; Ingrosso, Schiavi, Legittimo; Corsi, Petrucci (46′ st Idda), Sciaudone, Vera (1′ st Ba); Tremolada (17′ st Bahlouli); Trotta, Carretta (30′ st Sueva).In panchina: Saracco, Matosevic, Antzoulas, Bouah. All.: Occhiuzzi
Arbitro: Robilotta di Sala Consilina
MarcatoriI: 4′ pt Proia (CI), 45′ st Corsi (CS)
NOTE: Gara giocata a porte chiuse. Ammoniti: Perticone (Ci), Branca (Ci), Petrucci (Cs), Proia (Ci), Legittimo (Cs), Sciaudone (Cs), Cassandro (Ci), Camigliano (Ci), Gargiulo (Ci).

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top