Calcio Calabria

Serie C, Bari-Catanzaro finisce 2-1: prima sconfitta in trasferta per i giallorossi

VIDEO | Vittoria pesantissima per la squadra pugliese, sempre più sola in vetta alla classifica. Una buona prestazione delle aquile calabresi non basta per portare punti a casa

35
di Giampaolo Cristofaro
30 ottobre 2021
16:30

La cornice è quella delle grandi occasioni, allo stadio San Nicola va in scena la partita di cartello del girone del Sud di Serie C: Bari-Catanzaro. Vittoria pesantissima per la squadra pugliese, sempre più sola in vetta alla classifica. Succede tutto nel primo tempo, i due gol dei pugliesi arrivano al 19’ con Antenucci e al 45+2’ con Simeri. Nel mezzo, al minuto 41, il momentaneo pareggio dell’ex Cianci. Nel secondo tempo il Catanzaro ci prova in diverse occasioni ma non riesce a portare punti a casa. Il big match della dodicesima giornata termina 2-1.

Primo tempo Bari-Catanzaro

Ritmi alti a inizio match. Pronti via, il Catanzaro si rende pericoloso in due occasioni: al 9’ Bombagi è libero di concludere verso la porta, ma la palla finisce di poco a lato; Al 10’ Vandeputte, dalla sua mattonella preferita, lascia partire un mancino a giro sul secondo palo, Frattesi è attento e la spinge sul fondo. I padroni di casa salgono in cattedra e in un paio di situazioni offensive vanno vicini al gol del momentaneo vantaggio. La svolta arriva al minuto 19. Da un cross dalla destra di Pucino, Antenucci con una splendida semirovesciata porta il Bari sul risultato di 1 a 0. La partita si incattivisce, tanti contrasti a centrocampo.


Nei minuti finali del primo tempo succede di tutto. Al 41, l’ex di turno e originario del capoluogo di regione pugliese, riporta il risultato in parità. Pietro Cianci, liberato in area da un passaggio di Verna, a tu per tu con Frattali non sbaglia. Tutto fa presagire che si possa andare negli spogliatoi sul risultato di 1 a 1. Ma, nel secondo minuto di recupero, a seguito clamoroso liscio del difensore giallorosso Fazio, Simeri si ritrova solo davanti a Branduani che tocca ma non riesce a evitare la rete. La prima frazione di gioco si conclude sul risultato di 2-1.

Secondo tempo Bari-Catanzaro

Nella ripresa il Catanzaro entra bene e al 48’ arriva subito l’occasione per pareggiare la partita. Bombagi da 5 metri calcia a porta spalancata ma il riflesso di Frattali salva il risultato. Il match prosegue a ritmi altissimi. Le aquile sono aggressive, giocano bene ma, quando si affacciano nei pressi dell’area di rigore pugliese, non riescono a creare particolari pericoli. Anche i galletti provano a farsi avanti ma la difesa giallorossa riesce a contrastare le azioni offensive dei padroni di casa.

La partita scorre e le aquile hanno un’ultima chance. Vandeputte, in pieno recupero, sfugge alla difesa biancorossa e davanti a Frattali non riesce a concludere nel migliore dei modi, la palla si perde al lato. Al termine dei 5 minuti di recupero concessi dal direttore di gara Bari-Catanzaro finisce 2-1.

Tabellino Bari-Catanzaro

Bari (4-3-1-2): Frattali; Pucino, Terranova, Gigliotti, Ricci (61' Mazzotta); Maita (30' D'Errico), Bianco (78' Di Gennaro), Mallamo; Botta (78' Scavone); Antenucci; Simeri (61' Cheddira). All. Mignani
Panchina: Polverino, Plitko, Celiento, Citro, Lollo, Belli, Paponi
Catanzaro (3-5-2): Branduani; Martinelli, Fazio, Scognamillo; Rolando (35' Porcino, 68' Bearzotti), Welbeck, Verna (62' Cinelli), Carlini (62' Vazquez), Vandeputte; Bombagi, Cianci. All. Calabro
Panchina: Nocchi, Romagnoli, Tentardini, De Santis, Curiale, Monterisi, Risolo, Gatti
Stadio: San Nicola
Marcatori: 19' Antenucci (B), 41' Cianci (C), 47' Simeri (B)
Ammoniti: 36' Gigliotti (B), 40' Bianco (B), 44' Ricci (B), 50' Martinelli (C), 57' Welbeck (C), 67' Terranova (B), 92' Fazio (C) 
Recupero: 3' - 5'
Arbitro: Daniele Rutella di Enna
Assistenti: Antonio Severino di Campobasso
Quarto uomo: Mattia Massimino di Cuneo e Daniele Perenzoni di Rovereto

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top