SERIE C | Tutto confermato: si parte a metà settembre, la settimana prima i calendari

Come anticipato ratificata la “linea Gravina”. Si aspetta  il verdetto del Coni sul ricorso presentato dalle società escluse dai ripescaggi in Serie B

4
di Alessio Bompasso
22 agosto 2018
18:17

Mancava solo l’ufficialità. Adesso è arrivata anche quella. La nuova stagione di Serie C partirà tra il 15 ed il 16 agosto. Non prima. Ratificate, quindi, le idee del presidente di Lega Gravina intenzionato ad attendere  il responso del Collegio di garanzia dello sport sui ricorsi presentati contro il blocco dei ripescaggi in Serie B, del 7 settembre. Il giorno dopo verranno ufficializzati i calendari.

 

Confermata la divisione geografica dei gironi avuta nell'ultima stagione: Nord-Ovest, Nord-Est e Centro-Sud. I gironi saranno resi noti nello stesso giorno della compilazione dei calendari.

 

Serie C rinviata: le parole del presidente Gravina

 «Credo che serva lucidità quando si analizzano le cose. La Lega Pro non è mai stata contraria alla riforma dei campionati tanto che siamo l'unica lega che ha dimezzato i propri organici per una scelta di politica federale. Siamo passati da 118 a 60 società. Siamo coscienti che si debba fare qualcosa, ma serve un qualcosa che riguarda tutti i campionati. Dalla Serie A alla Serie D perché facciamo tutti parte dello stesso sistema. Siamo concordi ad un percorso condiviso per un progetto credibile che faccia una sintesi di tutte le componenti. Oggi sarebbe dovuto essere un giorno di festa, invece no, non possiamo farlo partire il campionato. Non mi piace vedere i miei presidenti con la testa bassa».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio