Obiettivo 3 punti

Serie C, Catanzaro e Crotone in campo domani: le due capolista a caccia del poker

VIDEO | Domenica alle 17.30 è in programma la quarta giornata del torneo: giallorossi e rossoblù sfideranno rispettivamente Audace Cerignola e Monterosi Tuscia 

10
di Francesco Spina
17 settembre 2022
11:48

Continuare la striscia positiva, centrando la quarta vittoria in quattro partite. Questo è l’obiettivo di Catanzaro e Crotone che domani pomeriggio, alle 17.30, scenderanno in campo per la quarta giornata del campionato di Serie C. Le due capolista del girone sud vogliono entrambe i 3 punti, per portarsi a quota 12 in classifica e tentare già una prima mini fuga. 

Qui Catanzaro 

La formazione giallorossa, guidata in panchina da Vincenzo Vivarini, sarà impegnata in Puglia, sul campo della matricola Audace Cerignola. Sulla carta i pronostici sono tutti a favore delle aquile che non dovranno però sottovalutare i padroni di casa gialloblù, reduci da due vittorie consecutive conquistate contro Giugliano e Fidelis Andria.


Allo stadio “Monterisi”, i tifosi di casa accorreranno in massa per sostenere la squadra di mister Michele Pazienza. Il Catanzaro, però, oltre al maggiore tasso tecnico, ha dalla sua parte anche numeri impressionati: zero gol subiti, ben 12 fatti nelle prime tre giornate del torneo, contro avversari finora letteralmente spazzati via.

Qui Crotone

Un avvio di campionato straordinario è stato finora anche quello del Crotone. I rossoblù, che arrivano dalla pesante vittoria in casa del Pescara, sono chiamati ad ospitare allo stadio "Ezio Scida" i laziali del Monterosi Tuscia, avversario a quota 4 punti in graduatoria e che arriva dal ko interno contro la Juve Stabia.

In questo avvio di stagione i pitagorici hanno ottenuto tre vittorie nei primi tre match stagionali, disputati contro Messina e appunto Pescara in trasferta e con il Monopoli in casa alla seconda giornata.  Le statistiche dicono che gli squali hanno fino a questo momento segnato 7 reti subendone 2. Numeri certamenti importanti per una squadra con tutte le carte in regola per poter lottare fino alla fine per il ritorno in Serie B. 

Le designazioni arbitrali

A dirigere la sfida tra Audace Cerignola e Catanzaro, sarà il signor Simone Galipò di Firenze; assistenti: Alessandro Munerati di Rovigo e Stefano Franco di Padova; quarto ufficiale: Giorgio Di Cicco di Lanciano. Crotone-Monterosi Tuscia sarà invece arbitrata da Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto.
Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Antonio Junior Palla di Catania e Fabio Dell’Arciprete di Vasto. Quarto uomo: Giuseppe Mucera di Palermo.
 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top