Calcio Calabria

Serie C, il Catanzaro pareggia in extremis: al Ceravolo contro il Potenza finisce 1-1

VIDEO | Un gol all'87 siglato su calcio di rigore da Cianci permette ai giallorossi di conquistare un punto in casa dopo una partita giocata bene a tratti contro il club lucano 

34
di Giampaolo Cristofaro
12 settembre 2021
20:15

Due pareggi di fila contro due squadre lucane per il Catanzaro che non va oltre l’1 a 1, nel match che lo ha visto opporsi al Potenza, disputato questo pomeriggio al Ceravolo. I giallorossi vanno in svantaggio nel corso del secondo tempo, Matino al 75’ segna il gol del momentaneo 0 a 1. Dagli undici metri Cianci riporta il risultato in parità all’87’ e la squadra allenata da Calabro conquista un punto. Le aquile proseguono la striscia di risultati positivi anche se in molti, nell’ambiente giallorosso, si aspettavano di avere qualche punto in più al termine di queste prime tre partite del girone.

Primo tempo Catanzaro-Potenza

Il Potenza parte subito forte e al 7’ sugli sviluppi di un calcio piazzato, nei pressi dell’are di rigore, battuto dalla destra da Coccia, Cargnelutti colpisce di testa, il tiro è insidioso ma Branduani si allunga in tuffo e riesce a indirizzare la sfera sul fondo. Dopo una sorta di blackout iniziale i giallorossi riprendono in mano il pallino del gioco, si avvicinano in diverse occasioni all’area di rigore ma senza arrecare particolari danni alla difesa lucana. Da segnalare al 42' un’azione personale di Rolando che ruba palla sulla trequarti e prova a fare tutto da solo ma arrivato in area piccola va a infrangersi contro i difensori del Potenza. La prima frazione di gioco finisce a reti inviolate.


Secondo tempo Catanzaro-Potenza

Il secondo tempo inizia con un Catanzaro più motivato, la voglia di conquistare i 3 punti è tanta e si vede. I giallorossi provano in due occasioni, a distanza di 3’ minuti l’una dall’altra, a passare in vantaggio. La prima con Carlini che al 54’ che non riesce a deviare a due passi dalla porta un cross su punizione dal limite sull’out di destra messo in mezzo da Vandeputte. La seconda al 57’ quando la difesa potentina salva sulla linea un tiro di Scognamillo. La partita procede con diversi scontri a centrocampo e con azioni offensive soltanto velleitarie delle due compagini. Ma al 75’ Matino gela il Ceravolo. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla destra, il difensore colpisce al volo e il pallone finisce alle spalle di Branduani che non può fare nulla. La svolta per le aquile arriva all’85’ quando Coccia trattiene Cianci (subentrato a Carlini al 75’) in area di rigore. Il signor Di Marco non ha dubbi e concede il penalty. Sul dischetto si presenta lo stesso Cianci che batte Marcone. All’87’ Catanzaro-Potenza 1 a 1. Il match sul finale si accende, i giallorossi si precipitano all’attacco ma senza riuscire a concludere verso la porta degli avversari. La partita termina con un pareggio che, anche se permette alle aquile di continuare la striscia positiva senza sconfitte, non accontenta l’ambiente giallorosso.

Il tabellino Catanzaro-Potenza

CATANZARO (3-5-2): Branduani, Martinelli, Verna, Vazquez, Fazio, Scognamillo (79' Tentardini), Porcino (63' Bombagi), Cinelli (46' Risolo), Vandeputte, Carlini (71' Cianci), Rolando (63' Bearzotti). 
A disposizione: Nocchi, Rizzuto, De Santis, Welbeck, Monterisi, Ortisi, Gatti.
Allenatore: Antonio Calabro

POTENZA (4-3-1-2): Marcone, Zampa, Cargnelutti, Coccia, Romero (37' Volpe), Ricci (79' Bruzzo), Gigli, Salvemini (79' Banegas), Zenuni (68' Guaita), Matino (79' Maestrelli), Sepe.
A disposizione: Greco, Petriccione, Vecchi, Sandri, Baclet, Nigro, Zagaria.
Allenatore: Fabio Gallo

Arbitro: Davide Di Marco di Ciampino
Note: cielo poco nuvoloso, temperatura 22°C. Campo in buone condizioni. Infortunio al 37' a Romero che deve lasciare il campo.
Ammoniti: 25' Zampa (P), 25' Scognamillo (C), 25' Salvemini (P), 47' Cargnelutti (P), 61' Risolo (C)
Recupero: 2' pt, 6' st

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top