Calcio Calabria

Serie C, il Catanzaro stende il Taranto in casa: al Ceravolo finisce 3-0

Le aquile alla terza vittoria consecutiva. Il belga Jari Vandeputte il migliore in campo

3
di Giampaolo Cristofaro
17 ottobre 2021
16:40

Non c’è 2 senza 3! Terza vittoria di fila per le aquile che restano imbattute in campionato. La nona giornata del girone del Sud di Serie C vede scendere in campo al Ceravolo Catanzaro-Taranto: finale 3-0. Il belga Jari Vandeputte, sicuramente il migliore in campo: sulla ribattuta di un suo tiro arriva il gol di Cianci al 34’, e ha la sua firma il raddoppio al 36’. La rete che chiude la partita arriva nella ripresa quando Vazquez al 79’ conquista e successivamente batte il rigore del definìtivo 3 a 0.

Primo tempo Catanzaro-Taranto

Le aquile iniziano all'attacco e al 6' Bombagi ci prova da fuori, sulla respinta di Chiorra Cianci ribadisce la palla in rete ma per l'assistente è fuoriglioco. Gol annulato. All'8', dopo una percussione sulla sinistra, Vandeputte entra in area palla al piede e scarica con il destro sul secondo pala, la conclusione esce di poco. Al 27' le aquile sfiorano il vantaggio. Dagli sviluppi di una punizione battuta dalla sinistra da Vandeputte, Martinelli colpisce al volo ma dopo una serie di rimpalli l'estremo difensore pugliese riesce a fare sua la palla.


Il Catanzaro gioca meglio e al minuto 34 arriva il gol del meritato vantaggio. Il solito Vandepuntte si accentra palla al piede dalla sinistra e scarica un bolide su cui Chiorro respinge come può, la palla resta lì e Bombagi prova a ribadire in rete. Il tiro del numero 10 giallorosso sbatte addoso al difensore centrale Benassai, ma il terzo tentativo è quello vincente. È Cianci a madare la palla alla spalle di Chiorro per il momentaneo 1 a 0.

Il Catanzaro è padrone del gioco e dopo due minuti dalla prima marcatura arriva il raddoppio. Uno scatenato Vandeputte, dalla sua mattonelle preferita, fa partire un tiro a giro che gonfia la rete. Al 35' Catanzaro-Taranto 2 a 0. Nei 2 minuti di recuperdo concessi dal direttore di gara Carrione arriva il primo squillo dei tarantini. Al 46' Saraniti lasciato solo in area colpisce al volo ma Branduani devia in corner.

Secondo tempo Catanzaro-Taranto

Nella ripresa il Catanzaro prova a gestire il risultato e i pugliesi tentano di colpire. Al 58' il numero 9 rossoblù Saraniti ci prova due volte da dentro l'area, ma trova l'opposizione di un immenso Vandeputte. Le aquile rispondono al 65' quando Rolando lascia partire un cross dalla destra e Bombagi colpisce di testa, il tiro è centrale e Chiorro riesce a intervenire.

Un minuto dopo il Taranto ci riprova. Giovinco si libera in area e scarica il destro ma il portiere giallorosso è attento e devia sul fondo. Al 77' Vazquez (subentrato a Cianci) si divora un gol. Imbeccato dalla sinistra da Vandeputte, a neanche un metro dalla porta, non riesce a trovare il tapin vincente.

Il numero nove si rifà quando, dopo aver combattuto, viene steso in area e conquista un calcio di rigore. Prende il pallone in mano e lo posiziona sul dischetto. Non fallisce, e al 81’ arriva il gol che chiude definitivamente la partita. Il match scorre senza particolari emozioni e dopo 4 minuti di recupero si conclude 3-0.

TABELLINO CATANZARO-TARANTO

Us Catanzaro 1929 (3-5-2): Branduani; Martinelli (17' st De Santis), Fazio, Scognamillo; Rolando, Verna, Welbeck, Vandeputte (37' st Cinelli); Carlini (25' st Porcino); Bombagi (37' st Curiale), Cianci (1' st Vazquez). All.: Calabro

Taranto Fc 1927 (4-3-3): Chiorra; Riccardi, Zullo, Benassai, Ferrara; Labriola (15' st Santarpia), Marsili, Civilleri (15' st Belloq); Pacilli (28' st Mastromonaco), Saraniti, Giovinco (37' st De Maria). All.: Laterza.

Arbitro dell'incontro: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia; assistenti: Luca Valletta di Napoli e Andrea Bianchini di Perugia; quarto ufficiale: Valerio Maranesi di Ciampino

MARCATORI: 34' Cianci, 36' Vandeputte, 81’ Vazquez

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top