Serie C, Sergio Contessa sprinta sulla fascia e il Catanzaro vola

VIDEO | L’esterno mancino assoluto protagonista in occasione della gara di Bisceglie, dove è tornato a segnare a distanza di tre anni dall’ultima volta

5
di Redazione
17 dicembre 2020
14:05

Doveva farsi perdonare il cartellino rosso, inutile, rimediata in casa del Bari. Allo scadere della partita, forse per rabbia e frustrazione, un’espulsione per doppia ammonizione sicuramente evitabile e un successivo turno di squalifica per Sergio Contessa.

 


Due settimane più tardi, ancora in Puglia, l’esterno mancino salentino, quindi nella propria terra, ha disputato una partita da urlo, partecipando attivamente alle tre reti del Catanzaro.

 

È stato lui a crossare per la testa di Di Massimo: una pennellata perfetta con relativo pari dei giallorossi dopo la rete dei locali. Quindi ha cancellato definitivamente l’espulsione di Bari, scaraventando in porta un potente sinistro, su servizio di Corapi, per quella che è stata la prima rete con la maglia del Catanzaro. Tiro imprendibile, riscatto completato, un sorriso che torna.

 

Per Contessa la gioia del gol a distanza di tre anni dall’ultima volta. Il 23 dicembre del 2017, con il Padova, su calcio di punizione aveva segnato contro il Renate. Nella partita in Puglia, l’esterno salentino ha infine servito a Felice Evacuo il pallone da depositare in rete, per il definitivo tre a uno delle aquile. Un altro assist delizioso, di quelli che fanno le fortune dei centravanti. Corsa e fiato, rifiniture e tiri in porta. Un pendolino sulla fascia per il Catanzaro. Solo applausi per Sergio Contessa.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top