Serie C, terza gara in otto giorni e nuova trasferta in Campania per il Catanzaro

VIDEO | Dopo aver sbancato il campo della Cavese, la squadra giallorossa attesa a Torre del Greco per difendere la terza posizione. Assenti Corapi e Baldassin

2
27 marzo 2021
11:40

Il problema principale, per il Catanzaro, è quello di ritrovare le forze. Tre gare in otto giorni lasciano sicuramente il segno nelle gambe dei giallorossi, domani di scena a Torre del Greco contro un avversario sicuramente più riposato. Risale al 17 marzo, infatti, l’ultima partita giocata dalla Turris, che ha così avuto dieci giorni di tempo per preparare il match di domenica e senza tra l’altro dover viaggiare. Al contrario del Catanzaro che dopo aver fatto tappa a Cava dé Tirreni e quindi essere rientrato in sede, è ripartito nuovamente alla volta della Campania. Il team giallorosso, allora, dovrà recuperare il maggior numero possibile di energie per disputare una gara all’altezza della situazione, dovendo altresì difendere adesso la terza posizione.

In casa la Turris ha un rendimento altalenante: 5 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte. In generale non sta attraverso un ottimo periodo, avendo conquistato due vittorie nelle ultime 14 giornate. Inoltre è una squadra che concede qualcosa, avendo la peggiore difesa del campionato con 48 gol al passivo.


Per il Catanzaro si tratta di dar seguito al successo di Cava. Non ci sarà il capitano Corapi, infortunato. Si pensava inizialmente che la stagione per lui fosse finita. Adesso si prevede un rientro per la fine della stagione regolare. Assente anche Baldassin, espulso mercoledì nel finale di gara contro la Cavese. Ma rientra Risolo, tra l’altro a segno contro i corallini nella partita di andata. Da valutare l’utilizzo di Porcino, uscito anzitempo in Campania. Eventualmente è pronto Contessa a sprintare lungo la fascia mancina. Il tecnico Calabro, inoltre, essendo squalificato, non potrà sedere in panchina. Si gioca a Torre del Greco domenica alle 17.30, contro un avversario mai superato in trasferta dalle aquile nella loro storia. E non mancheranno le insidie per una squadra stanca, ma vogliosa di allungare la serie utile.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top