Serie D, ancora allarme Covid: positivi alcuni tesserati del Cittanova

VIDEO | Il campionato si ferma per consentire la disputa dei recuperi ma salta la gara dei giallorossi. Regolarmente in campo San Luca e Roccella

7
di R. S.
24 aprile 2021
19:20

Domenica dedicata ai recuperi nel campionato di Serie D, ma ritorna l’incubo covid. Salta, infatti, l’attesa sfida salvezza fra il Cittanova e il Troina, che avrebbe dovuto disputarsi al “Morreale-Proto”. L’esito dei tamponi ha infatti confermato la positività al covid di alcuni tesserati del Cittanova, società che torna così a essere nuovamente colpita dal virus, dopo che fra gennaio e febbraio era stata costretta a rinviare 5 partite. Non a caso quello fra il Cittanova e il Troina avrebbe dovuto essere il recupero della giornata numero 16 di campionato, in programma lo scorso 7 febbraio. Il match con i siciliani è stato rinviato a data da destinarsi dal Dipartimento Interregionale.

Dopo aver vinto il turno infrasettimanale in casa del Rotonda, con una rete in pieno recupero di Alessio Leveque, il San Luca scenderà regolarmente in campo per affrontare un altro scontro diretto in chiave play off. Allo stadio Corrado Alvaro arriva il Dattilo, già sconfitto all’andata dalla rete di Bruzzaniti. I siciliani inseguono a -2 i giallorossi, dopo aver anch’essi vinto il recupero infrasettimanale contro il Licata. Sicuro assente Greco, squalificato, mentre rientra Romero.


La seconda gara in programma domenica è quella fra il Roccella, ultimo e con un piede e mezzo in Eccellenza, e il Messina Fc di Massimo Costantino, che punta alla vittoria per ritornare al secondo posto e mettere pressione alla capolista Acr. Nelle fila dell’Effecì mancherà Giuffrida, infortunato. Nei reggini out Suraci, ma rientra Minici.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top