Serie D, Castrovillari e Cittanova a caccia di punti utili per la salvezza

I lupi del Pollino e la squadra reggina devono spezzare un lungo digiuno interno. È dura per il Rende. San Luca in Sicilia e Roccella in casa per una gara da ultima spiaggia

di Redazione
27 marzo 2021
17:57

Quella di domenica al “Mimmo Rende” è una partita che il Castrovillari non può fallire. Per i rossoneri c’è lo scontro diretto con il Troina. Entrambe le squadre si trovano in zona play out, con gli stessi punti. E allora la gara vale doppio e non solo: bisogna tornare a vincere in casa dopo tre mesi di astinenza.
Dopo aver conquistato quattro punti in una doppia difficile trasferta, il Cittanova, uscito fuori dalla zona play out, deve trovare continuità e, anche in questo caso, ritrovare la strada della vittoria fra le mura amiche. Addirittura risale a cinque mesi addietro l’ultima affermazione interna della squadra reggina. Ma non sarà facile avere ragione di un ostico Biancavilla.

Impegno proibitivo per il Rende, in casa del Messina Fc. Servirà l’impresa ai biancorossi, dinanzi ad un avversario che punta al vertice e che spera di ridurre il distacco dalla vetta, visto che domenica è in programma anche la sfida fra la Gelbison e l’Acr Messina, vale a dire seconda contro prima.
Sempre in Sicilia, ma sul campo del Paternò, ecco l’impegno di un San Luca rimasto a riposo forzato domenica scorsa per via del maltempo. L’obiettivo play off rimane sempre alla portata dei giallorossi, che devono tra l’altro recuperare ben tre partite.


Ancora in casa, stavolta contro il Santa Maria Cilento, il Roccella spera di interrompere quella lunga serie di sconfitte che l’ha fatto retrocedere in ultima posizione. Ma se non si riprende a vincere, la risalita diventa sempre più complicata. Rinviata la gara fra il Dattilo e Licata per la positività al covid di numerosi tesserati della squadra agrigentina.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top