Serie D, in programma due derby calabresi: in palio punti pesanti

Si recuperano Castrovillari - Roccella e San Luca - Cittanova. Chi si ferma è perduto e rischia di mettersi nei guai

di Redazione
6 aprile 2021
21:07

La Calabria di Serie D torna in campo domani pomeriggio per affrontare due derby. Rimane fermo soltanto il Rende, che non ha partite da recuperare (e che deve fare i conti con una vittoria che manca ormai da 6 giornate).

Gioca fra le mura amiche il San Luca, alla ricerca di una vittoria dopo aver conquistato due punti nelle ultime tre gare. I giallorossi sono a metà classifica, a -5 dai play off e con 5 punti di vantaggio sulla zona play out. La novità, nel gruppo a disposizione di Francesco Cozza, è rappresentata dai nuovi innesti: ecco infatti i giovani, classe 2002, entrambi inglesi, Claxton, difensore, e McCoy, esterno. Due under tutti da scoprire. Il San Luca ospiterà un Cittanova in salute, con 8 punti in quattro partite, anche se resta il rammarico per non aver saputo battere il Rotonda nel precedente turno casalingo. E ciò significa che sono soltanto due i punti di vantaggio sulla zona play out.


Punti pesantissimi in palio al “Mimmo Rende” di Castrovillari, dove sarà di scena il Roccella. Con un piede e mezzo in Eccellenza, per alimentare le proprie speranze di salvezza, la squadra jonica dovrà solo vincere, mettendo fine ad un digiuno di vittorie che dura da ben dieci giornate, nelle quali ha conquistato soltanto un punto. Situazione complicata anche in casa del Castrovillari, ormai pienamente coinvolto nella lotta per non retrocedere. I lupi del Pollino non vincono in casa dallo scorso dicembre. Anche per questo il pari, tra Castrovillari e Roccella, serve veramente a nulla.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top