Serie D, nella 26esima giornata tra le calabresi vince solo il Rende

I biancorossi battono 3-1 il San Luca. Pareggia il Cittanova mentre perdono Castrovillari e Roccella, già con un piede e mezzo in Eccellenza

3
di Redazione
14 aprile 2021
21:23
L’esultanza del Rende (Foto Rosito)
L’esultanza del Rende (Foto Rosito)

Il 26esimo turno del campionato di Serie D ha regalato sorprese ed emozioni soprattutto nella zona bassa della classifica. Il Rende, in lotta per non retrocedere, conquista 3 punti di platino battendo 3 a 1 il San Luca: di Mosciaro (19’) e Palma (33’) le reti biancorosse nel primo tempo, nella ripresa arriva il gol su rigore del San Luca con Carbone (27’) ed il definitivo tris rendese di Ferchichi. Con questi 3 punti il Rende aggancia il Castrovillari a quota 27.

Per i lupi del Pollino arriva un altro KO (l’undicesimo in campionato) questa volta in casa del Biancavilla che vince grazie alla rete di Khoris. Il Cittanova costringe al pari a reti bianche l’FC Messina ma ritorna in zona play out: i giallorossi sono adesso sestultimi con 30 punti a -1 dal Troina che pareggia 1 a 1 contro il S. Maria Cilento.


Il Roccella impegnato in Sicilia contro il Marina di Ragusa passa prima sul doppio svantaggio per via delle reti di Tripoli e Sorriso, poi sfiora l’impresa raggiungendo il 2 a 2 grazie alla doppietta di Masawoud ma nel finale (94') subisce il definitivo 3-2 di Orlando. I reggini restano ultimo con la retrocessione in Eccellenza sempre più vicina.

Classifica 

Acr Messina 56
Gelbison 50
FC Messina 49*
Acireale 44*
Rotonda 38**
Biancavilla 38
San Luca 34**
Licata 33****
Dattilo 33*
Pol Santa Maria 33
Troina 31*
Paternò 31
Cittanova 30*
Città di Sant'Agata 27
Castrovillari 27
Rende 27
Marina di Ragusa 23
Roccella 14*

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top