Serie D, si prova a ripartire ma rimangono ancora tante incertezze

Stabilite le date dei recuperi ma le positività aumentano in casa del Marina di Ragusa e il proseguo della stagione resta un grande punto interrogativo

di Redazione
27 giugno 2021
14:19

Un campionato infinito. Un torneo lunghissimo. Da settembre a luglio sempre in campo. La parola fine sulla stagione della Serie D non è stata ancora scritta, tanto che si è dovuto chiedere una proroga per sforare fino a luglio.

Riepilogando la situazione, per completare il campionato bisogna recuperare nove partite. Cinque di queste gare, relative alla 33ª giornata, verranno recuperate il 30 giugno, mentre sabato 3 luglio si disputeranno gli ultimi quattro incontri. In campo, per la Calabria, quelle formazioni che devono ancora giocarsi la permanenza in categoria, vale a dire il Cittanova e il Rende.


L’obiettivo è quello di respingere gli assalti del Marina di Ragusa, penultimo della classe. Una squadra, quella siciliana, purtroppo ancora alle prese con il covid e l’insorgere di due nuove positività mette a rischio il nuovo programma stilato dal Dipartimento Interregionale.
Sempre a luglio, invece, si disputeranno le semifinali dei play off. Giorno 7 in campo il San Luca che disputerà la propria partita in casa della Gelbison. Torneo infinito, allora, ma restano nuovi dubbi sul fatto che il 10 luglio, con la finale play off, si possa veramente scrivere la parola fine.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top