Calcio Calabria

Serie D: tutti i gol delle squadre calabresi in una giornata senza sconfitte

VIDEO | Nella giornata numero 11 vittorie per Cittanova, Locri e Castrovillari. Pareggiano nel derby Vibonese e Lamezia. Un punto deludente per il San Luca.

22
di R. S.
14 novembre 2022
21:30

Dopo dieci giornate amare, il Cittanova può festeggiare la prima vittoria in campionato, che arriva dalla Campania. È questa la più bella notizia per la Calabria di Serie D, imbattuta nell’11ª giornata (un evento raro, ma molto importante). Nella gara contro la Mariglianese, fanalino di coda del campionato, la formazione di Danilo Fanello riesce finalmente a sbloccarsi grazie ad una rete di Crucitti. La classifica del Cittanova rimane ancora delicata, ma i giallorossi riducono il distacco dalla zona play out.
Deludente il pareggio interno del San Luca contro la Sancataldese. Uno scontro diretto terminato a reti bianche, con la squadra di Cozza in dieci per quasi un’ora per via dell’espulsione subita da Bruzzaniti.

Exploit di peso per il Castrovillari, che sbanca il campo del Paternò e lo scavalca in classifica. La rete di Fernandez porta avanti la squadra catanese, ma nella ripresa arriva la reazione dei rossoneri. In avvio ci pensa Longo a rimediare con un bel gol in acrobazia. Ristabilita la parità, sale in cattedra Santiago Dorato il quale nel giro di pochi minuti firma una doppietta con la quale il Castrovillari si porta a casa tre punti che fanno morale e classifica.


Prezioso anche il successo del Locri ai danni del Città di S.Agata, anche questo uno scontro diretto, ma di alta quota. Carella si fa parare un rigore da Curtosi, portiere vibonese dei siciliani, ma poi si riscatta e porta avanti la formazione amaranto. Sempre nel primo tempo arriva il raddoppio ad opera di Furina con il quale si va al riposo. Nel secondo tempo per gli ospiti accorcia Calafiore, ma il risultato non cambia più e il Locri si isola in quarta posizione. Decisamente un ottimo avvio di campionato per la matricola reggina di Renato Mancini.

Al terzo posto rimane la Vibonese, che non riesce a scavalcare il Lamezia Terme nel derby. Sono anzi gli ospiti a sfiorare il colpo, dopo essere andati in vantaggio con Addessi in avvio di ripresa. All’ultimo minuto, contestato rigore decretato a favore della Vibonese e rete del pari firmato dal centravanti Balla. La squadra di casa evita così la sconfitta. Quella ospite recrimina per l’ennesimo rigore a sfavore e intanto il Catania (avversario domenica al D’Ippolito) vola a +10.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top