Serie C

Tris del Crotone alla Virtus Francavilla: Gomez (doppietta) e Cuomo affondano i pugliesi

VIDEO | I pitagorici trovano la vittoria per 3-0, cancellano il passo falso di sabato scorso a Foggia e si rimettono a caccia della capolista Catanzaro. Allo Scida match che si decide nel secondo tempo

58
di Francesco Spina
18 ottobre 2022
23:05

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Il Crotone batte 3-0 la Virtus Francavilla e mette in cascina 3 punti importanti per la classifica. Un successo, che permette agli squali di tornare subito in corsa dopo il ko di Foggia e di restare in scia della capolista Catanzaro. 

All'Ezio Scida, il match della nona giornata, si apre con i pitagorici che vengono aggrediti dagli ospiti che creano la prima occasione con il tiro al volo di Caporale: pallone sull'esterno della rete. Il Crotone prende subito le misure e ci prova prima con l'incursione di Kargbo, poi con un calcio di punizione battuto da Cosimo Chiricò: in quest'ultimo caso la sfera sbatte contro la barriera pugliese. 


I padroni di casa alzano il ritmo e sono pericolosi in almeno tre occasioni. Ci prova Tumminello (24'), ma il tiro di destro non crea particolari preoccupazioni ad Avella. Alla mezzora è il momento di Tribuzzi che entra in area è calcia verso la porta avversaria: il portiere ospite si rifugia in angolo. Nel finale di tempo è Chiricò a spaventare la squadra biancoazzurra con un tiro dai 20 metri che esce di poco. Al riposo si va con le due squadre ferme sullo 0-0. 

Secondo tempo

Il Crotone rientra in campo con la chiara volontà di portare a casa l'intera posta in palio. Gli uomini di Lerda provano a schiacciare gli avversari che si dimostrano però ben posizionati in campo e attenti in difesa. Al 64' Kargbo tenta il jolly ma la sua conclusione impatta contro il palo. Crotone anche sfortunato. Il gol è però nell'aria e si materealizza al 74'. Dagli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Chiricò il pallone finisce sulla testa di Cuomo, bravo ad anticipare tutti e depositare il pallone in rete. È l'1-0 che fa esplodere lo Scida. 

La squadra della città di Pitagora, sulle ali dell'entusiasmo, trova il raddoppio: al 79’ Gómez gonfia la rete e chiude sostanzialmente il match. Lo stesso numero 9 rossoblù mette il definitivo sigillo segnando il 3-0 dagli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Nel recupero Giannotti sfiora addirittura il quarto gol. Triplice fischio e vittoria pitagorica. 

Il tabellino

Crotone: Branduani; Calapai (44’st Papini), Golemic, Cuomo, Crialese; Giannotti, Awua, Tribuzzi (42’st Vitale); Chiricò (44’st Pannitteri), Tumminello (11’st Gomez), Kargbo (42’st Rojas). A disp. : Dini, Gattuso, Mogos, Bove, Papini, Giron, Vitale, Rojas, Pannitteri, Panico, Bernardotto. Allenatore: Lerda
Virtus Francavilla: Avella; Minelli, Miceli, Idda; Pierno (24’st Carella), Cisco (8’st Mastropietro), Tchetchoua (24’st Di Marco), Risolo, Caporale; Ekuban, Patierno. A disp. : Negro, Romagnoli, Giorno, Maiorino, Perez, Solcia, Eyesi, Macca, Enyan. Allenatore: Calabro
Arbitro: Angelucci di Foligno
Marcatori: 29’st Cuomo, 33’st e 41’st Gomez
Ammoniti: Tchetchua (F), Pierno (F), Patierno (F), Golemic (C), Caporale (F), Giannotti (C)
Spettatori: 4.412. Incasso: 18.385,62 euro

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top