Tuffi, grand prix Fina di Bolzano: oro per il calabrese Tocci in coppia con Marsiglia

I due salgono sul gradino più alto del podio nella gara sincro 3 metri. Prossimo appuntamento le Olimpiadi in Giappone

35
di Redazione
4 luglio 2021
20:02
Marsiglia e Tocci
Marsiglia e Tocci

Mancano poco meno di tre settimane all’inizio delle Olimpiadi di Tokyo e nell'ultima giornata del 26esimo Grand Prix Fina alla piscina "Karl Dibiasi" di Bolzano, arrivano sorrisi per il tuffatore calabrese Giovanni Tocci.

Nelle prove generali sono sensazioni pre-olimpiche che fanno ben sperare quelle di  Giovanni Tocci (Esercito/Cosenza Nuoto)  e Lorenzo Marsaglia (Marina Militare/CC Aniene). I due salgono sul gradino più alto del podio nella gara sincro 3 metri con 369.27 punti al Grand Prix Fina chiuso oggi a Bolzano.


Gli azzurri, che ai recenti campionati Europei di Budapest si sono classificati al quarto posto in coppia, chiudono gli obbligatori con 95.40, poi i liberi sono tutti in estrema sicurezza, con il triplo salto mortale e mezzo avanti carpiato (71.61) di alto livello (nel sincronismo un nove, un 8.5 e un 8) e il quadruplo salto mortale e mezzo avanti raggruppato (70.68) ottimo. Alle spalle degli azzurri si piazzano i francesi Gwendal Bisch e Alexis Jandrad secondi con 357.75 e gli spagnoli Adrian Abadia Garcia e Nicolas Garcia Bossier bronzo con 343.32.

«E' stata una prova incoraggiante - ha sottolineato Tocci dopo la gara - Lorenzo era un po' stanco, in questi giorni ha gareggiato molto e con ritmi serrati, ed è stato bravo a tenere anche oggi. Le sensazioni sono buone in vista di Tokyo, certamente le nostre esecuzioni dovranno essere ancora migliori, perché in Giappone il livello sarà altissimo».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top