Il riconoscimento

Tuffi, la Fin Calabria celebra le tre medaglie europee vinte da Giovanni Tocci

VIDEO| Iniziativa a Rende con il commissario tecnico della nazionale Cesare Butini, il campione del mondo Fabio Scozzoli ed il responsabile dell'area formazione Roberto Del Bianco. Allarme del presidente del comitato calabro Alfredo Porcaro per il caro bollette

505
di Salvatore Bruno
25 settembre 2022
07:30

Con al collo la medaglia d’argento e le due di bronzo conquistate agli ultimi campionati europei di Roma dell’agosto scorso, Giovanni Tocci ha partecipato all’iniziativa Progettare per vincere organizzata a Rende dalla Federazione Italiana Nuoto con l’intervento anche del capitano della nazionale e campione del mondo Fabio Scozzoli, del commissario tecnico Cesare Butini e di Roberto Del Bianco, responsabile dell’area formazione della Federazione.

Gurdando al mondiale

Al Foro Italico Tocci nel trampolino da tre metri ha ottenuto un terzo posto e un secondo posto in sincro. Poi nel trampolino da un metro, con una rimonta straordinaria, ha centrato un altro bronzo: «La gara finisce quando l’ultimo atleta si è tuffato per questo bisogna dare il cento per cento ad ogni esecuzione. Sono riuscito a recuperare al quinto turno. Davvero una bella esperienza» ha detto tra l'altro l'atleta cosentino. Gli allenamenti sono già ripresi a pieno regime. Dal Trofeo di Natale di Bolzano inizierà la marcia di avvicinamento ai mondiali del Giappone validi anche per le qualificazione ai giochi olimpici.


Successo storico

Per la prima volta nella storia, agli Europei di Roma la nazionale azzurra si è aggiudicata il medagliere, conquistando 24 ori, 24 argenti e 19 bronzi. «Risultati eccezionali – dice Cesare Butini – Bisogna valutarli anche nell’interezza di una stagione molto complicata. La Calabria è sempre stata una regione attenta ed indirizzata verso lo sport di alto livello. Giovanni Tocci è una espressione massima del nostro panorama di tuffatori. Anche nel nuoto la regione è in crescita, lamenta però la mancanza di una impiantistica necessaria per gli allenamenti invernali, come le piscine coperte. Ma anche iniziative come questa testimoniano la volontà a queste latitudini di promuovere l’attività sportiva di un certo spessore, di un certo prestigio».

Il caro bollette

«Per quanto riguarda la Federazione Regionale- ha sottolineato Alfredo Porcaro, presidente di Fin Calabria - ci auguriamo di stare in linea con quelli che sono i dettami nazionali. I programmi sono interessanti e cercheremo di portarli avanti mettendocela tutta nonostante i problemi attuali degli impianti e delle piscine che andranno in sofferenza per quanto riguarda il caro bollette. Auspichiamo un intervento da parte dello Stato per portare avanti una attività fiorente che sta dando grandi soddisfazioni». Presenti inoltre alla manifestazione il Vice Presidente del Comitato Calabro Piero Alampi e i consiglieri Antonio Fonte, Roberto Molinari, Salvatore De Mari, Andrea Di Donna.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top