Flag football Femminile

Una calabrese convocata in Nazionale: parteciperà ai World games in Alabama

Lo crotonese Sabrina Loiacono, della società pitagorica Achei Crotone, vestirà la maglia azzurra durante le olimpiadi della disciplina organizzate in collaborazione con la NFL

55
di Francesco Spina
3 luglio 2022
22:00
Sabrina Loiacono
Sabrina Loiacono

Il flag football è la versione senza contatto del football americano. È uno sport, dunque, che riduce al minimo il rischio di infortunio, grazie al divieto assoluto di contatto fisico e alla eliminazione del possibile impatto col terreno di gioco, che si concretizza con il fischio dell’arbitro ogni volta che il pallone ovale tocca terra. È eliminata anche l’eventualità che i giocatori, o le giocatrici, possano tuffarsi per afferrare l'ovale che cade a terra rischiando quindi di farsi male. 

Questo sport è praticato in calabria principalmente a Crotone, grazie alla società di football americano degli Achei Crotone. Il sodalizio crotonese, nato nel 1989, nel corso degli anni ha creato anche un settore femminile che scende in campo con le Athenas. Le "guerrieri" pitagoriche partecipano al campionato italiano F3 di flag football. Tra le atlete crotonesi c'è anche Sabrina Loiacono, che farà parte dei 12 convocati nel Blue Team, la rappresentativa italiana di flag football femminile.


Sabrina Loiacono vestirà dunque la maglia azzurra della Nazionale diretta dall’head coach Omar Passera, in raduno da oggi, 3 luglio, presso il centro di preparazione olimpionico di Roma e partirà poi alla volta dell’Alabama (USA) per partecipare ai World Games, le olimpiadi della disciplina organizzate in collaborazione con la NFL. La competizione, vedrà le azzurre sfidare le altre migliori 7 nazioni, per una sfida volta alla conquista del massimo titolo mondiale.

L'emozione di Sabrina Loiacono

«A parole non riesco a descrivere tutte le emozioni che provo - affema l'alteta crotonese che nei giorni scorsi è stata anche ricevuta dal sindaco di Crotone Vincenzo Voce (foto) -. Sono immensamente felice e soddisfatta di aver raggiunto questo traguardo. L’Italia si è qualificata tra le migliori otto nel mondo e avrà la possibilità di competere per l’oro ai World Games, in Alabama. I world games rappresentano il massimo della competizione per atleti di tutto il mondo e il flag football verrà presentato e sponsorizzato da NFL e avrà una visibilità mondiale».

«Ho lavorato ogni giorno per migliorare e crescere, dal momento in cui ho toccato la palla ovale per la prima volta. Non avrei mai immaginato di riuscire a raggiungere questo obiettivo ma alla fine il duro lavoro ripaga sempre. Sarà un onore per me indossare la maglia azzurra e far parte del blue team e sono grata per questa bellissima opportunità. Ora solo concentrazione, lavoro e tutti a tifare Italia».

 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top