La competizione

Vela d’Altura, partita da Cetraro la 16esima edizione del Campionato Invernale calabrese

VIDEO | L'evento sportivo è nato dalla sinergia dei centri velici “Lampetia” del comune dell'alto Tirreno cosentino, “Santa Venere” di Vibo e lo “Yachting Club” di Reggio Calabria

11
di Francesco Frangella
23 ottobre 2022
22:00

In continuità con precedenti edizioni, Cetraro si conferma tappa del “Trofeo Manfredi Sailing Cup”, manifestazione velistica inserita nel circuito del Campionato Invernale d’Altura, anche quest’anno organizzato secondo un calendario che in successione prevede i passaggi a Tropea, Vibo Marina e Reggio Calabria.

Frutto della sinergia instauratasi tra il locale centro velico, “Lampetia”, quello di Vibo Valentia, “Santa Venere”, e lo “Yachting Club” di Reggio Calabria, l’evento sportivo sta registrando una crescita incoraggiante, certificata sia dal numero dei partecipanti, sia dall’interesse suscitato all’esterno, giunto a coinvolgere l’Istituto Tecnico Trasporti e Logistica di Cetraro, presente alla conferenza stampa tenutasi all’interno dell’Ufficio del Porto.


Al tavolo, insieme ai presidenti dei centri velici Lampetia e Santa Venere - Cristina Leporini e Gianfranco Manfrida - il Comandante Alfonso Luca Migliore, Tenente di Vascello alla guida della Guardia Costiera di Cetraro, il sindaco Ermanno Cennamo e il dirigente scolastico Graziano Di Pasqua. «Si tratta di un campionato itinerante di vela d’altura – ha spiegato Cristina Leporini – che partirà da Cetraro con le prime manches, e avrà fine passando per Vibo, Tropea e Reggio Calabria».

«Aver messo insieme più circoli della costa tirrenica calabrese – le ha fatto eco il suo omologo vibonese Gianfranco Manfrida – unendone le sponde da nord a sud, è motivo d’orgoglio e soddisfazione. Aver instaurato una sinergia solida e stabile con altri circoli, ha reso vincente la formula con cui, anche per questa edizione, stiamo registrando una crescita sportiva, caratterizzata da amicizia, condivisione e convivialità».

Orgoglioso anche il sindaco Ermanno Cennamo, che ha parlato di «un’occasione unica per Cetraro, che vede valorizzata la sua infrastruttura più importante. Il porto – ha proseguito il primo cittadino – colorato dalle vele, oltre ad essere uno spettacolo per gli occhi, è anche un messaggio ecologista perfettamente in linea col momento in corso. Ospitare un evento tanto partecipato quanto prestigioso, è un onore per che il nostro territorio intende ricambiare, così come testimonia la mia presenza istituzionale a questa presentazione».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top