Calcio Calabria

Verso Crotone-Pordenone. Modesto scarica Benali e Molina: «Vogliamo gente che crede alla salvezza»

VIDEO | Alla vigilia dello scontro salvezza l'allenatore dei pitagorici ha anche spiegato le motivazioni che hanno portato la società a mettere fuori rosa i due calciatori

13
di Francesco Spina
17 dicembre 2021
18:53

Il match della 18esima giornata del campionato di Serie B tra Crotone e Pordenone, in programma sabato alle 14 allo stadio Ezio Scida, è un vero e proprio scontro salvezza. Le due squadre si trovano infatti appaiate al penultimo posto in classifica con 8 punti, ed entrambe hanno finora collezionato una sola vittoria, cinque pareggi e subito ben undici sconfitte. 

Il Crotone arriva all'appuntamento dopo il ko per 3-2 subito in casa della Cremonese, una sconfitta che ha portato la società del presidente Vrenna ad un passo indietro e a richiamare in panchina Francesco Modesto, esonerato alla decima giornata a seguito della sconfitta casalinga contro il Benevento. Per il tecnico ritornato alla guida degli squali, dopo la parentesi di Pasquale Marino, arriva dunque un nuovo esordio in campionato, dopo aver già riassaporato la panchina nella gara di Coppa Italia contro l'Udinese, persa dai pitagorici 4-0.


Il Podenone è invece reduce dal pari interno contro il Cosenza. Un 1-1 che aveva visto i neroverdi portarsi in vantaggio grazie al calcio di rigore trasformato da Butic, prima di essere riacciuffati nel finale di match dai lupi a segno con Mario Situm. 

Le parole di Modesto

Nella classica conferenza stampa pre-match, mister Modesto, oltre a fare il punto della situazione, ha spiegato la decisione societaria di mettere praticamente fuori rosa Benali e Molina: «Ogni partita per noi è vitale e la scelta di mettere fuori Molina e Benali è arrivata con la società».

Ed ancora: «Abbiamo deciso di avere gente che crede fino alla fine in questa squadra  - ha continuato l'allenatore pitagorico - e che possa continuare a credere nella salvezza, fino alla fine, perseguendo questa impresa». Un messaggio chiaro, indirizzato anche al resto della squadra, mentre quelli che fino a poco tempo fa erano capitano e vice saranno a questo punto certamente ceduti nel mercato di gennaio. 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top