Serie B

Verso il derby, per il Crotone un match che vale (quasi) una stagione: contro la Reggina vietato sbagliare

VIDEO | I pitagorici inseguono il quinto risultato utile consecutivi ma soprattutto punti salvezza. Sabato al Granillo i rossoblù dovranno puntare a conquistare i 3 punti per inguaiare gli amaranto e continuare a sperare nella salvezza

9
di Francesco Spina
11 febbraio 2022
13:03

Il Crotone di mister Modesto arriva al derby calabrese di sabato in casa della Reggina, reduce da quattro risultati utili consecutivi. Gli squali negli ultimi 360 minuti di campionato hanno infatti portato a casa 6 punti, frutto di una vittoria (4-1 contro il Pordenone) e 3 pareggi.

Il 2022 dei pitagorici si è aperto con le problematiche legate ai tanti positivi al Covid ma è proseguito comunque meglio rispetto al 2021 con l’1-1 conquistato a Como, lo stesso risultato ottenuto nella trasferta al Tardini di Parma contro i gialloblù, per poi impattare 0-0 sabato scorso in casa contro il Cittadella.


Un filotto di risultati utili che tengono i rossoblù ancora a galla nella corsa salvezza. Adesso però, arriva forse uno dei bivi stagionali decisivi, in casa della Reggina. Contro gli amaranto il Crotone non può permettersi passi falsi e per continuare a sperare dovrà cercare di conquistare il massimo dei punti a disposizione.

Con una vittoria al Granillo, i pitagorici oltre a inguaiare i cugini amaranto, potrebbero rosicchiare punti alle squadre precedono in classifica. Ma soprattutto i 3 punti darebbero un’ulteriore iniezione di fiducia. 

Mister Modesto dovrà fare i conti con gli acciaccati Giannotti, Canestrelli e Adekanye. Il tecnico a Reggio Calabria dovrebbe dare fiducia tra i pali al giovane portiere Saro. il croato Golemic guiderà invece il reparto difensivo, mentre in attacco potrebbe essere schierato il tridente formato da Marras, Kargbo e Maric.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top