Serie B

Verso Pisa-Reggina, Inzaghi: «La peggiore gara che potesse capitarci. Hernani ok»

L'allenatore ha presentato la sfida contro i toscani: «È una delle candidate per la Serie A». In difesa giocherà Camporese: «Gran professionista»

7
di Matteo Occhiuto
9 settembre 2022
12:45
L’allenatore della Reggina Filippo Inzaghi
L’allenatore della Reggina Filippo Inzaghi

La Reggina si prepara alla trasferta di Pisa. Gli amaranto saranno di scena all'Arena Garibaldi contro la formazione toscana, ferita da un avvio al di sotto delle aspettative. Pippo Inzaghi, allenatore della squadra dello Stretto, nel presentare la gara, ha spiegato però di non fidarsi assolutamente del momento negativo dei ragazzi di Rolando Maran: «Hanno un grande organico e un grande allenatore, è una delle candidate per la A. Le prime partite non fanno testo. Saremo di scena su campo difficilissimo, con un grande tifo. È un bel banco di prova per capire a che punto siamo, ma forse è la partita più difficile che poteva capitarci in questo momento».

«Hernani sta bene»

«Santander sta arrivando al livello che piace a me. Abbiamo in quel ruolo tre opzioni: arriverà il momento di tutti. Hernani Bouah? Pensavo di trovarli in una condizione non ottimale, invece sono arruolabili anche se non hanno i 90 minuti. Penso di portarli entrambi e se ci sarà bisogno possono dare una mano. Obi non è a disposizione»


Tocca a Camporese

«Anche in virtù dell'assenza di Cionek, giocherà Camporese, è uno dei capitani della squadra. Contro il Palermo si è fatto trovare pronto, è un professionista impeccabile»

Campionato indecifrabile

«È una Serie B difficilissima, si fa fatica a pronosticare le squadre che possono retrocedere. Noi dobbiamo essere ambiziosi, ma con la giusta umiltà, allora bene, ma il lavoro è lungo e dopo una sconfitta sono sicuro che ci salteranno addosso».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top