Qui amaranto

Verso Reggina-Como, Stellone alla vigilia: «Domani gioca Denis. Il mio futuro? Ci sono altre priorità»

Le parole dell'allenatore amaranto sulla sfida contro la squadra lombarda. Passaggio anche sulla prossima stagione

1
di Matteo Occhiuto
29 aprile 2022
13:45

Vigilia di campionato per la Reggina. Domani per gli amaranto ci sarà l'ultimo impegno interno stagionale, contro il Como. Per presentare la sfida contro i lombardi, è intervenuto in conferenza stampa Roberto Stellone: «Avremo massimo rispetto per quelle che sono le ultime due giornate di campionato, giocheremo con grandi motivazioni».

Convocati e formazioni

«Porterò fra i convocati Diop, Paura, Foti e Carlucci. Domani giocheremo dall'inizio con Denis e Montalto in attacco. In porta va Turati, davanti a lui Cionek, Amione e Franco,a centrocampo Cortinovis, Crisetig, Ejjaki con Bellomo e Adjapong esterni. Con il Brescia toccherà a chi non ha avuto spazio».


Rinnovo

«Il contratto è lì, non ho mai parlato con il presidente se non prima e dopo la gara di Terni. Ho parlato, invece, con il DS Taibi, vi posso assicurare che c'è l'accordo su tutto. Il rinnovo sarebbe stato automatico in caso di play off, finiamo la stagione e vediamo, i contratti si fanno in due. Io qui mi trovo bene, c'è da parlare e limare qualche altra piccola cosa. Nessun problema contrattuale ma solo delle decisioni da prendere».

Altre priorità?

 «Io sono pronto e disponibile ad ascoltare, forse oggi ci sono altre priorità: c'è da attendere, io rispetterò ogni scelta. Economicamente è stato tutto definito, penso che il presidente sta valutando altro. Bisogna andare sul pratico: i contratti si possono firmare e stracciare pochi giorni dopo, se firmo e poi qualcosa non va bene, allora non ho problemi a lasciare».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top