Serie C

«Vince il Catanzaro. No, il Crotone è favorito»: il simpatico siparietto tra Vrenna e Noto su LaC Tv

VIDEO | I due presidenti ospiti della puntata della nuova trasmissione sportiva 11 in campo, rispondono alle domande di Maurizio Insardà senza trascurare la scaramanzia e lo scambio di cortesie

83
di Francesco Spina
20 settembre 2022
19:00

Tra gli osptiti della nuova trasmissione di LaC Tv, "11 in campo", anche Gianni Vrenna e Floriano Noto, presidenti di Crotone e Catanzaro. I due, rispondendo alla domanda di Maurizio Insardà sulla squadra favorita al salto di catagoria, sono stati protagonisti di un simpatico siparietto. Guai, infatti, a chiedere ai due presidenti se la loro squadra possa essere la vera candidata alla vittoria del campionato. 

«Non è per scaramanzia ma non partiamo da favoriti – ha affermato il numero uno del Crotone Gianni Vrenna -. Il Catanzaro da anni milita in Lega Pro – ha continuato -, l’anno scorso ha sfiorato la finale ed ha mantenuto lo stesso allenatore e il grosso della squadra dello scorso anno, inserendo innesti importanti».


Nonostante il poker di vittorie, il presidente pitagorico appare non essere totalmente soddisfatto: «La cosa che mi infastidisce – dice ai microfoni di LaC - è che creiamo molto ma stiamo finalizzando poco». 

Se il presidente del Crotone vede il Catanzaro come favorito al salto in Serie B, dall’altra parte il numero uno giallorosso la pensa in modo diametralmente opposto: «Il Crotone è il grande favorito – dice Noto -, perché due anni fa questa piazza ha giocato in Serie A». Poi noto fa un augurio ad entrambe le formazioni calabresi: «Alla fine, o di riffa o di raffa, ci auguriamo che saliamo tutte e due».

Il primo tifoso delle aquile poi cerca anche di caricare l'ambiente giallorosso e si lascia andare: «È L’anno nostro – commenta Noto , sapete che nel calcio c’è molta scaramanzia. Cerchiamo di fare un campionato all’altezza, a fine anno tireremo le somme».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top