Il “San Giovannino” a Gaetano Saffioti

Imprenditore che ebbe il coraggio di denunciare e fare arrestare i suoi estortori. Vittima di numerosi attentati e ambasciatore di speranza. Stiamo parlando di Gaetano Saffioti che ieri sera a Soveria Mannelli è stato insignito del San Giovannino D’Oro

21
di Tiziana Bagnato
24 giugno 2018
15:01

È andato al testimone di giustizia Gaetano Saffioti il primo premio San Giovannino, istituto dalla Parrocchia di San Giovanni Battista di Soveria Mannelli con l’intento di dare un riconoscimento a coloro che come il Santo si sono contraddistinti nella ricerca della giustizia.

Saffioti, imprenditore di Palmi, vive sotto scorta dal 2002 dopo avere scelto di denunciare i suoi estorsori. Denunce le sue che hanno poi dato il via ad importanti operazioni giudiziarie che hanno rastrellato e portato in carcere decine di malavitosi appartenenti a diverse cosche locali.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio