L’intervista

Ballottaggio Vibo, Cosentino: «Parleremo agli elettori di Muzzopappa ma non faremo accordi»

49
di Cristina Iannuzzi
11 giugno 2024
19:15

Il candidato di centrodestra dovrà vedersela in uno scontro a due con l'esponente dell'area progressista Enzo Romeo il prossimo 23 e 24 giugno: «Convinceremo la città che possiamo attuare il cambiamento»

Prima di analizzare il voto e valutare una strategia che possa garantirgli la vittoria al ballottaggio del 23 e 24 giugno, Roberto Cosentino ci tiene a ringraziare gli elettori, «più di 7mila persone che hanno espresso la loro preferenza a mio favore», dice. «Voti – rimarca dalla sede della segreteria politica di corso Vittorio Emanuele III - che sono per me una base fondamentale per affrontare questi ulteriori dieci giorni». Il candidato a sindaco del centrodestra sa bene che dovrà convincere ancora più persone, «della bontà e della novità» che rappresenta il suo progetto politico, sottolinea. Cosentino, risultato primo tra i quattro candidati in corsa, ha ottenuto 7.058 preferenze pari al 38.43% dei voti. Mentre Enzo Romeo, candidato del centrosinistra, ha ottenuto 5863 voti pari al 31.92%.

Ma Cosentino si aspettava questo risultato? «No - ammette senza incertezze -. Credo che non se l'aspettasse nessuno, perché c'è stata davvero una grande frammentazione, una parzializzazione del voto molto ampia. Nessuna lista ha superato i 2000 voti, quindi c'è un quadro davvero particolare che nessuno si attendeva.
Continua a leggere l'intervista su IlVibonese.it.


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top