L’appello

Acqua nera dallo scarico del depuratore, è allarme a Belvedere Marittimo - Video

Le immagini diffuse dall'associazione Mare pulito-Salviamo il Tirreno cosentino che lancia un appello al nuovo commissario della città «affinchè si impegni a risolvere la situazione»

356
di Antonio Alizzi
23 agosto 2021
11:55

Un appello, ma anche un grido d’allarme. Il nuovo post pubblicato su Facebook dall’associazione Mare Pulito - Salviamo il Tirreno cosentino accende i riflettori su quanto sta avvenendo da giorni nel comune di Belvedere Marittimo. Dal video, della durata di 33 secondi, si vede l’acqua nera che esce dal tubo di scarico del depuratore. Questa finisce poi in mare, inquinando di conseguenza tutta l’area balneare. Una situazione che l’associazione dice di aver verificato personalmente, evidenziando anche l’odore nauseabondo che arriva fino alle spiagge. «In cosa lasciate fare il bagno ai nostri figli?» si chiedono gli iscritti a “Mare Pulito - Salviamo il Tirreno cosentino”.   

«Lanciamo un appello alla nuova commissaria, la dottoressa Regina Antonella Bardari», giunta a Belvedere Marittimo, dopo la caduta della Giunta Cascini, a seguito delle dimissioni dei consiglieri comunali di maggioranza e minoranza, «affinché si impegni a risolvere la situazione. Inoltre speriamo voglia mantenere le promesse del precedente sindaco a firmare il protocollo d'Intesa e mettere finalmente in funzione la condotta sottomarina». Tutto ciò avviene nel clou dell’estate che, tra il Covid e altri problemi, dovrebbe regalare serenità e spensieratezza a coloro i quali decidono di trascorrere la vacanze al mare.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top