L'inverno non molla la presa, temperature in picchiata sul Centrosud

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo che prevede, a partire dal pomeriggio di oggi, venti forti occidentali con raffiche di burrasca su Sardegna, Sicilia e Calabria centro-meridionale

8 gennaio 2019
17:24
148

Neve a bassa quota, fiocchi che imbiancheranno diverse città del Centrosud e temperature in calo anche di 5-7 gradi. È in arrivo una nuova ondata di gelo che, anche se non 'estrema' come quella della scorsa settimana, porterà nuovamente una parte dell'Italia sotto zero. A causarla sarà una perturbazione artica in arrivo dalla Scandinavia, che passerà sui Balcani per poi giungere sull'Adriatico.

 

Si avrà quindi, già a partire da domani - il picco è previsto tra giovedì e venerdì - una nuova irruzione di aria artica principalmente nelle regioni centrali adriatiche, ma anche Puglia, Basilicata, parte della Calabria e in Sicilia e Sardegna. 

Un flusso di correnti fredde presente in quota determinerà inoltre nelle prossime ore un rafforzamento dei venti, con raffiche di burrasca su diverse regioni. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo che prevede, a partire dal pomeriggio di oggi, venti forti occidentali con raffiche di burrasca su Sardegna, Sicilia e Calabria centro-meridionale.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio