Prime intense nevicate in Sila, al lavoro i mezzi dell'Anas

Strade imbiancate e accumuli di diversi centimetri sull’altopiano cosentino. Uomini e mezzi in queste ore sono a lavoro con spargisale per garantire la transitabilità e mettere in sicurezza le strade

51
di Redazione
11 dicembre 2019
12:57

Cadono i primi fiocchi di neve in Calabria con precipitazioni così intense da imbiancare - già dal tardo pomeriggio di ieri - le strade che raggiungono l’altopiano della Sila, San Giovanni in Fiore, Colosimi e Acri in provincia di Cosenza, con picchi di neve e accumuli di diversi centimetri. Nel frattempo Anas - che si è attivata con uomini e mezzi per fronteggiare le prime nevicate - fa sapere che «la circolazione risulta regolare sull’intera rete  in gestione e non si registrano particolari disagi».

In una nota stampa l’Anas comunque informa di essersi attivata «con 10 mezzi, tra cui spargisale, turbine e spazzaneve e 11 operatori, al lavoro senza sosta da 24 ore per garantire la transitabilità in sicurezza sulle strade statali, 107 Silana Crotonese, SS 660 ‘di Acri’ e SS 177 ‘Silana di Rossano’», raccomando «prudenza nella guida» e ricordando agli automobilisti «che è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sulle strade statali maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Il dettaglio delle tratte interessate dal provvedimento è disponibile al link Anas piani interventi».

Spezzano Sila
Spezzano Sila
Spargisale Anas Ss Silana-Rossano
Spargisale Anas Ss Silana-Rossano
Camigliatello Silano
Camigliatello Silano
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio