Rifiuti speciali sul fiume Angitola: sequestrata discarica abusiva

Si tratta di un'area sottoposta a vincolo paesaggistico di 700 mq scoperta dai militari della Guardia costiera di Pizzo e Vibo Valentia

8
30 marzo 2018
13:39

Nella corso della mattinata, nell’ambito di una programmata attività di polizia ambientale sul territorio della provincia di Vibo Valentia, i militari della Guardia Costiera di Pizzo e Vibo Valentia hanno accertato la presenza di una discarica di rifiuti solidi urbani e speciali nell’area del fiume Angitola.

Il ritrovamento è costituito da derivati dalle attività agricole e agro-industriali di tipo plastico, abbandonati ed occultati al suolo in una zona demaniale marittima di circa 700 mq, compresa tra la battigia marittima e l’argine del corso d’acqua, risultata, tra l’altro, sottoposta a vincolo paesaggistico.


L’intero sito è stato immediatamente posto sotto sequestro penale, per violazione del testo unico ambientale e del codice dei beni culturali e paesaggistici, ed affidato in custodia giudiziale al sindaco del Comune di Pizzo secondo le disposizioni della Autorità Giudiziaria.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top