Venti e piogge in arrivo sulla Calabria: è allerta arancione

La protezione civile regionale dirama il bollettino in vista del peggioramento delle prossime ore soprattutto sulla costa jonica. Scuole chiuse a Catanzaro

di Redazione
4 dicembre 2019
13:54

I venti freddi di Bora hanno spazzato le nubi su molte regioni facendo ritornare il sole al Centro-Nord. Il maltempo però non è ancora finito, infatti un vortice ciclonico dal Nord Africa sta per avvicinarsi minacciosamente alla Calabria. in vista del peggioramento la Protezione civile regionale ha diramato un bollettino di allerta arancione lungo tutta la costa jonica calabrese. Venti forti di Scirocco flagelleranno infatti i litorali e piogge abbondanti insisteranno sulle stesse zone per parecchie ore.

 

In considerazione del bollettino di allerta meteo, il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, ha disposto la chiusura di tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado e degli impianti sportivi della città per domani giovedì 5 dicembre. Il sindaco ha anche attivato il Coc, Centro operativo comunale, «per monitorare - si legge in un comunicato - in tempo reale l’evoluzione delle condizioni meteo e predisporre ogni misura necessaria per scongiurare eventuali pericoli a tutela della sicurezza e pubblica incolumità. Si ribadisce, pertanto, la raccomandazione a non mettersi in viaggio se non strettamente necessario; a evitare i sottopassi; ad abbandonare i piani seminterrati o interrati se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi, torrenti tombati; a non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di massi». 

 

Disposta la chiusura anche a Soverato e Simeri Crichi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio