Rischiavano di morire investiti, salvati due cuccioli sulla statale Jonio-Tirreno

Il personale Anas li ha recuperati sul ciglio della strada. Sono stati trasferiti al canile “Oasi” a Gioiosa Jonica per ricevere le prime cure 

279
20 febbraio 2019
16:07
I cuccioli salvati
I cuccioli salvati

Due cuccioli di cane, abbandonati, vagavano senza meta lungo la statale 682 “Jonio Tirreno” quando – nel corso del consueto giro di sorveglianza - sono stati notati da una squadra Anas. I cantonieri Carmine Pirelli e Antonino Condello non ci hanno pensato due volte e si sono immediatamente adoperati per recuperarli e per prestare i primi soccorsi.Sono stati trasportati successivamente al  canile “Oasi” nel comune di Gioiosa Jonica per ricevere le prime cure e l'assistenza veterinaria. 

 

Nelle attività di monitoraggio e controllo delle strade per garantire la sicurezza della circolazione e per intervenire in caso di urgenza e gestione della viabilità, il personale Anas, in collaborazione con la Polizia stradale, svolge molto spesso azioni di salvataggio e soccorso dopo il ritrovamento di animali abbandonati, attività concretizzate anche a tutela dei veicoli in transito. Gli ultimi episodi si sono verificati lo scorso 30 gennaio, quando i cantonieri del nucleo di Catanzaro hanno salvato un pastore tedesco che vagava sulla statale 280 “Dei Due Mari”, e lo scorso 12 febbraio quando la Polstrada di Palmi ha salvato un husky siberiano in un tratto dell’A2 Autostrada del Mediterraneo tra Scilla e Reggio Calabria.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio