Cucciola di capriolo salvata in Sila: rischiava di essere investita dalle auto o ferita dai randagi

L'esemplare è stato poi trasferito al centro visita del Cupone nel comune di Spezzano della Sila-Camigliatello Silano dove le è stato assegnato un recinto al coperto

2 giugno 2021
12:03

Un piccolo di capriolo è stato salvato nel parco della Sila, nel territorio di San Giovanni in Fiore. L’esemplare, una femmina, era circondata dai cani randagi in procinto di ferirla mentre lungo la statale 107 le auto sfrecciavano a velocità sostenuta. Così un cittadino è corso a soccorrere la bestiola, sollecitato dalle urla della figlia e dai guaiti del proprio cane. L’animale, impaurito, cercava di sfuggire zigzagando tra le auto.


Sul posto sono intervenuti dietro segnalazione i carabinieri forestali del Reparto P.N. Sila e a seguire quelli del Reparto Biodiversità di Cosenza al fine di trovarle un posto sicuro. La piccola di capriolo ha trascorso la notte in tranquillità ed è stata successivamnte portata presso il centro visita del Cupone nel comune di Spezzano della Sila Camigliatello Silano dove le è stato assegnato un recinto al coperto. La visita del veterinario ha fatto emergere che gode di buona salute.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top