Codamozza, la balena da 15 anni senza coda che vaga sola nel Mediterraneo

VIDEO | Il cetaceo è stato avvistato nei giorni scorsi anche al largo di Brancaleone. È magrissimo e in difficoltà ma nonostante ciò ha percorso migliaia di chilometri

341
di Redazione
15 giugno 2020
11:44

È stata avvistata qualche giorno fa al largo di Brancaleone, nel Reggino. Senza coda, magrissima, la balenottera vagava solitaria e in difficoltà. In questi giorni ha percorso migliaia di chilometri arrivando nel golfo di Catania. Qui una motovedetta della Guardia costiera l'ha scortata verso il mare aperto.

La triste storia di Codamozza

Esemplare adulto di circa 20 metri, appartenente alle specie tra le più grandi al mondo, Codamozza (così è stata ribattezzata dai ricercatori dell’istituto Tethys, il centro di ricerca sui cetacei del Mediterraneo) fu avvistata per la prima volta nel 2005 e già allora non aveva più della metà della coda. Nell’ottobre scorso era stata poi segnalata al largo di Spagna e Francia, poi anche il Grecia e in Siria. Ora è tornata in acque italiane.

Oggi il cetaceo ha perso completamente la coda, forse a causa di un altro incidente con un’imbarcazione. Una grave mutilazione che le impedirebbe di immergersi per nutrirsi di plancton che cattura in profondità. Senza pinna caudale la balena tende infatti a restare in superficie. Nonostante tutto ciò il cetaceo è riuscito a percorrere migliaia di chilometri nel Mediterraneo in questi anni.

Ora però considerando il peggioramento delle sue condizioni il destino di Codamozza purtroppo sembra segnato. Gli esperti raccomandano nel caso di un incontro di non creare ulteriore stress all’animale avvicinandosi con le barche ma di allertare tempestivamente la Guardia costiera.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio