Le tartarughe scelgono la Calabria per deporre le uova, nuovo nido scoperto a Cassano

Si tratta dell'ennesimo rinvenimento dopo quelli scoperti nei giorni scorsi. La schiusa è prevista per fine agosto inizi di settembre

357
di Redazione
13 luglio 2020
14:35

Il litorale cassanese si riconferma area adatta e favorevole per la nidificazione delle tartarughe Caretta Caretta. Questa mattina, i volontari e gli operatori del centro Wwf di Policoro, durante le attività di monitoraggio che svolgono lungo il tratto di costa che va da Corigliano a Villapiana, hanno rinvenuto sul litorale cassanese una traccia di deposizione di uova da parte di una tartaruga Caretta Caretta. Il sito è ubicato tra il complesso nautico dei Laghi di Sibari e il villaggio turistico di "Marina di Sibari".

I volontari e gli operatori del Wwf, appena individuato la traccia, hanno allertato i referenti dell'area, Salvatore Golia e Roberto Mauro, la guardia costiera di Corigliano e il servizio veterinario locale insieme ai quali hanno verificato la presenza delle uova. «Le uova ci sono, il nido è valido», ha dichiarato Gianluca Cirelli del Wwf di Policoro. La schiusa delle uova è prevista per fine agosto inizi di settembre.

Si tratta dell'ennesimo rinvenimento in Calabria dopo quelli scoperti nei giorni scorsi, due a Guardavalle, uno a Soverato e uno a Riace.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio