Cosenza, buone notizie per gli automobilisti: niente multe per le Ztl

Si va verso una proroga della fase sperimentale, su richiesta della commissione trasporti

di Salvatore Bruno
22 gennaio 2018
21:33

Si va verso una proroga della fase di sperimentazione delle Ztl istituite nelle traverse dell’isola pedonale di Corso Mazzini a Cosenza. A proporla è la commissione trasporti di Palazzo dei Bruzi in un documento approvato all’unanimità dai consiglieri comunali presenti alla riunione. La richiesta sarà formalmente presentata al sindaco dal presidente della commissione stessa, Gisberto Spadafora, nel corso della prossima seduta del civico consesso in calendario martedì 23 gennaio.

Migliaia i transiti irregolari registrati ai varchi

Come si ricorderà, dopo un periodo sperimentale di due mesi, dal 26 novembre scorso i varchi elettronici sono stati attivati ma la novità non è stata correttamente recepita dagli automobilisti, tanto che le telecamere di sorveglianza dei varchi d’accesso hanno registrato migliaia di transiti irregolari. Per questo, si procederà, dopo aver adempiuto ai passaggi burocratici imposti dalla legge, a prolungare il periodo sperimentale e, contemporaneamente, ad informare adeguatamente la cittadinanza sulle modalità di funzionamento e sulle sanzioni previste in caso di violazione.


Spadafora: «Messaggio equivoco sui display»

«Senza voler entrare nel merito delle decisioni successive dell'Amministrazione e prendendo atto della entrata in vigore dei varchi – ha affermato Gisberto Spadafora – la commissione ha ritenuto di dover tornare sull'argomento e riproporre la richiesta all'Amministrazione comunale sulla scorta del numero elevato delle rilevazioni ai varchi di accesso. Con ogni probabilità, l'ipotetica mancanza di chiarezza sui display installati ai varchi, si suppone abbia potuto ingenerare negli automobilisti un equivoco sulla modalità del funzionamento degli stessi. Ecco perché riteniamo che le violazioni in cui sono incorsi i tanti automobilisti transitati dai varchi nonostante il divieto, debba configurarsi nella fattispecie dell'errore scusabile».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio