Il riconoscimento

Il Premio Arberia del Lions Club al medico calabrese Gianpaolo Grisolia, “eroe” del Covid

VIDEO | Originario di Frascineto ed emigrato all'ospedale Carlo Poma di Mantova, ha salvato numerose vite umane durante la pandemia con una cura basata sull'uso del plasma iperimmune

12
di Salvatore Bruno
11 dicembre 2023
22:15

Direttore dell’unità di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Carlo Poma di Mantova, Gianpaolo Grisolia, originario di Frascineto, ha ricevuto il riconoscimento che il Lions Club Arberia ha istituito per premiare le eccellenze della comunità arbereshe. La terza edizione si è svolta a margine di un talk ospitato nei locali dell’Accademia del Gusto di San Demetrio Corone, incentrato sui risvolti sociali della pandemia, a due anni dalla diffusione del Covid 19, periodo drammatico durante il quale Grisolia, insieme a sua moglie Claudia Glingani, responsabile della immunoematologia del medesimo ospedale lombardo, ha applicato con risultati notevolmente positivi, la cura basata sull’utilizzo del plasma iperimmune, salvando numerose vite umane. 

Parterre d'eccezione

All’appuntamento hanno tra l’altro partecipato il direttore sanitario dell’Asp di Cosenza Martino Rizzo, il sindaco di San Demetrio Corone Ernesto Madeo, il vicario dell’Eparchia di Lungro Papas Pietro Lanza, il governatore del Distretto Lions Campania, Basilicata e Calabria Pasquale Brusciano che, insieme al presidente del Lions Club Arberia Angelo Viteritti, ha consegnato il premio, una significativa e preziosa opera in vetro del maestro Silvio Vigliaturo. Nel novero delle autorità lionistiche erano inoltre presenti alla cerimonia il Presidente della Zona 9, Antonio Mondera; la Coordinatrice del Global Service Team della III Circoscrizione, Maria Teresa Bua; il Presidente Distrettuale Marketing, Bruno Canetti; il Past Direttore Internazionale e Trustee della Fondazione LCIF, Sandro Castellana, intervenuto in videoconferenza da remoto; il Presidente della III Circoscrizione, Giovanni Battista Malomo.


Iniziativa solidale

Prima della conclusione della serata, grazie al contributo di un altro grande artista calabrese, il Maestro orafo crotonese Gerardo Sacco, si è proceduto all’estrazione di una preziosissima collana eseguita a mano e donata al Lions Club Arbëria come premio della lotteria organizzata per raccogliere un fondo economico da destinare al LCIF - Lions Club International, con cui si potranno promuovere e sostenere future iniziative solidali.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top