Meteo

Caldo record in Italia, al Sud temperature infernali e il picco non è ancora arrivato

In Calabria la colonnina di mercurio andrà ben oltre i 40 gradi. Ondata di calore al top venerdì con 15 città da bollino rosso

799
di Redazione
11 agosto 2021
11:51

Continua la settimana più calda dell'estate 2021 e potrebbe andare sempre peggio: il team del sito iLMeteo.it informa che anche la giornata di oggi sarà di fuoco per il Sud Italia, dove si rischia di battere il record di temperatura più alta mai registrato (1999 a Catenanuova, provincia di Enna, 48,5 gradi). Proprio sulla Sicilia sudorientale si potrebbero toccare i 49-50 gradi.

Clima rovente anche sul resto del Meridione con 39-42 gradi in Calabria, Puglia, Basilicata, Campania (nel Casertano). E il caldo infermale si espande anche verso il Centro Nord: almeno fino al weekend di Ferragosto, precisano gli esperti, le temperature massime su Toscana, Lazio ed Emilia potrebbero toccare i 39-40 gradi nelle zone interne (come a Firenze e Bologna), 38 a Roma, fino a 37 in Veneto e Lombardia, 35 in Piemonte e 32 in Liguria.


Il picco dell'ondata di calore lo avremo venerdì con ben 15 città da bollino rosso, il massimo livello di rischio salute per il caldo indicato dal bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute. I 15 centri urbani sono Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Palermo, Perugia, Rieti, Roma, Trieste e Viterbo, dove il bollettino del ministero evidenzia un rischio per la salute per tutti (non solo per le fasce più fragili). Rispetto a giovedì c'è un incremento di 5 bollini rossi (Bolzano, Brescia, Cagliari, Firenze e Viterbo).

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top