Freddo invernale

Maltempo, al Sud scendono le temperature e arriva la neve a bassa quota

Attesi venti di burrasca e mareggiate lungo le coste più esposte. In parte della Calabria domani sarà allerta gialla

359
di Redazione
9 gennaio 2022
17:23
Foto d’archivio
Foto d’archivio

Una perturbazione fredda sta attraversando tutta l'Italia, determinando un abbassamento delle temperature e nevicate fino a quote collinari su parte del Meridione. Lo indica un'allerta meteo della Protezione civile.

L'avviso prevede dalla serata di oggi nevicate mediamente al di sopra dei 500-700 metri su Campania, Basilicata e Puglia, con apporti al suolo da deboli a moderati. Si prevedono inoltre venti da forti a burrasca su Emilia-Romagna orientale, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, in estensione dalle prime ore della giornata di domani ad Abruzzo, Molise, Puglia, Campania e Basilicata con ulteriori temporanee raffiche fino a burrasca forte sulle zone costiere e appenniniche; attesi venti da forti a burrasca poi su Sicilia e Calabria. Previste forti mareggiate lungo le coste esposte.


Valutata per la giornata di domani allerta arancione per rischio idrogeologico sull'area settentrionale della Puglia.

Valutata, inoltre, allerta gialla per rischio idrogeologico, rischio idraulico e rischio temporali su Abruzzo, Molise e su alcuni settori di Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.
In Calabria, in particolare, si tratta della provincia reggina e di gran parte della costa ionica. 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top