La foto

Sila presa d’assalto ad agosto, lo scatto simbolo di una Calabria che ha voglia di rinascere

Una foto che ritrae una scena di vita quotidiana ma carica di significato. La piccola Mia tra i suoi giovani genitori rappresenta la vita che non si arrende 

di Franco Laratta
17 agosto 2021
10:38

La Sila è stata presa d’assalto in questo mese di agosto. Un po’ come tutti gli anni, ma quest’anno è stato veramente qualcosa di incredibile.
E poi in un clima di festa, tantissime persone da tutta Italia hanno potuto godere l’aria più pulita del mondo e paesaggi di rara bellezza.
Scene come quella in foto, con una bambina di pochi mesi, Mia, con i genitori giovanissimi, Luana e Rosario, toccano molto, fanno emozionare: sembra quasi un piccolo presepe tra i boschi del Parco nazionale della Sila.

Uno scatto che sembra volerci dire che nonostante tutto, nonostante i mesi terribili del Covid, nonostante il clima impazzito, la vita non si arrende e non si arrenderà mai.
Con la certezza che questa bambina un giorno potrà dire che la vita è veramente bella da vivere, a qualsiasi costo, nonostante tutto.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top