Universita’ Calabria

Unical, Ingegneria Gestionale lancia il Percorso di eccellenza per futuri manager di successo

VIDEO | Consegnati i 12 attestati ai laureandi che si sono distinti per il loro corso di studi e che hanno avuto accesso a un “acceleratore di carriera”. Ospite Alessandro Grosso, ex studente e oggi in un'importante azienda: «La vostra sfida comincia adesso»

di Alessia Principe
7 agosto 2021
06:30

Un sentiero tracciato ad hoc per i migliori e più promettenti studenti del corso di laurea in Ingegneria Gestionale del Dimeg (Dipartimento di Ingegneria Meccanica Energetica e Gestionale dell’Università della Calabria) per introdurli, dalla porta principale, nel mondo del lavoro. Non si tratta solo di una formazione classica extra accademica ma di instaurare un contatto diretto con le aziende e i manager capaci di poter indirizzare, consigliare i ragazzi talentuosi pronti a diventare futuri manager di prestigiose aziende.

«Sei anni fa abbiamo raccolto l’invito dell’allora governance a progettare dei percorsi aggiuntivi, di nicchia, per i profili più promettenti e prossimi alla laurea magistrale - dice la docente Giusy Ambrogio, coordinatrice del Cds -. Ovviamente abbiamo accettato questa sfida ma mantenendo ben presente la natura del nostro corso di studi, così abbiamo creato il Percorso d’eccellenza, un corso altamente specialistico erogato per i migliori dai migliori».


La strada per il successo

Il percorso d’eccellenza si configura a tutti gli effetti come un Mba (Master in business administration) “marchiato IG”, ovvero come un vero e proprio acceleratore di carriera per gli studenti prossimi alla laurea, che durante l’ultimo semestre dell’ultimo anno, possono incontrare rappresentanti e manager di importanti aziende, seguire seminari tematici, svolgere project work e cimentarsi nella risoluzione di casi pratici e reali, tutto sotto l’occhio vigile di recruiter pronti ad assumere.

Nonostante le difficoltà, causa Covid, che hanno costretto a incontri a distanza, il corso di laurea in Ingegneria Gestionale ha avviato e svolto il suo Percorso d’eccellenza; tra gli interventi dell’edizione 2021, infatti, si leggono nomi come Jeep, Maserati, Ernest Young, Capgemini, Engineering, Baker Hughes, e molti altri.

Un ospite speciale

Lo scorso 26 luglio, infine, in occasione della seduta di laurea magistrale finalmente di nuovo in presenza, si è così svolta la cerimonia di consegna degli attestati ai 12 partecipanti. A presenziare la cerimonia e a consegnare gli attestati è stato l’ingegnere Alessandro Grosso, managing director Jeep Stellantins, che con la sua presenza e la sua testimonianza ha lasciato un massaggio di auguri ai giovani IG Unical. «La sfida parte ora - ha detto - il vostro obiettivo sarà rendere orgogliosa questa terra».

In chiusura di cerimonia, è stata anche dato il premio al miglior profilo del Percorso d’eccellenza 2021 consegnato sempre dal Manager Jeep a Martina Luzzi, per essersi distinta durante lo svolgimento degli incontri.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top