Operazione Inter nos

’Ndrangheta negli appalti della sanità reggina: tra gli arrestati il consigliere regionale Paris - NOMI

VIDEO | Nell'elenco delle 24 persone indagate figurano personalità di spicco della sanità e imprenditori. Accertata l'esistenza di una associazione per delinquere finalizzata ad una serie di reati

524
di Consolato Minniti
2 agosto 2021
09:51

Sono 24, in totale, le persone indagate nell’inchiesta “Inter nos” eseguita nella mattinata di oggi dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Reggio Calabria. Diciassette le persone attinte da misura cautelare, altri sette indagati a piede libero. Fra loro c’è anche il consigliere regionale Nicola Paris (ex Udc), eletto alle scorse elezioni regionali con 6.358 preferenze. Paris, dipendente della Hitachi Rail, ha una lunga carriera politica alle spalle, iniziata dal consiglio circoscrizionale per approdare poi in consiglio comunale e quindi alla Regione. Oggi è stato arrestato dai finanzieri e finito ai domiciliari

L’inchiesta

Secondo quanto appurato dai finanzieri, con il coordinamento della Dda di Reggio Calabria, vi sarebbe stata una vera e propria associazione per delinquere finalizzata alla commissione di una serie indeterminata di delitti di corruzione, turbata libertà degli incanti, astensione dagli incanti e, più in generale, di delitti contro la pubblica amministrazione. Di questo reato rispondo, però, al momento, 11 dei 24 indagati.


Di seguito l’elenco delle persone coinvolte nell’operazione odierna:

Persone sottoposte alla custodia cautelare in carcere

1. Chilà Domenico, cl.’63
2. Chilà Antonino cl. 67
3. Lauro Giovanni cl. ‘77
4. D’Andrea Antonino cl. ‘85
5. Macheda Francesco cl. ‘49
6. Calabrò Nicola cl. ‘ 50
7. Corea Giuseppe cl. ‘69
8. Costarella Massimo cl. ‘64
9. D’Andrea Mario Carmelo cl. ‘55

Persone sottoposte agli arresti domiciliari

1. Ambrogio Filomena cl. ‘57
2. Zaccuri Angelo cl. ‘56
3. Delfino Lorenzo cl. ‘67
4. Piccolo Sergio cl. ‘77
5. Valente Gianluca cl. ‘75
6. Idà Salvatore cl. ‘64
7. Paris Nicola cl. ‘81
Sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio:
1. Galletta Giuseppe Giovanni cl. ‘58
Indagati a piede libero
1. Martorano Bruno cl. 75
2. Costantino Antonio cl. ‘67
3. Luvarà Fortunato cl. ‘51
4. Pennestrì Rosalba cl. ‘57
5. Minniti Angela cl. ‘63
6. Squillacioti Grazia Rosa Anna cl. ‘50
7. Sarica Francesco cl. ‘51

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top