Lamezia, dimesso dall'ospedale non riesce a rientrare in casa: ci pensano i vigili del fuoco

La barella con il sedicenne è stata condotta fino al terzo piano dello stabile

di L. C.
13 gennaio 2018
20:23

Una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Lamezia Terme, è intervenuta nel primo pomeriggio, in piazza S. Maria Maggiore per prestare assistenza a personale sanitario. L'intervento dei vigili è valso a consentire l'accesso nella propria abitazione ad un giovane sedicenne. Quest'ultimo, dimesso dal presidio ospedaliero dopo un importante intervento al ginocchio, non poteva rientrare in casa in quanto essendo la sua abitazione al terzo piano di uno stabile di vecchia costruzione, il vano scala molto angusto non permetteva l'accesso alla barella.

 


I vigili del fuoco,  assicurato il presidio sanitario all'autoscala, provvedevano a sollevare il giovane barellato sino al terzo piano permettendogli l'ingresso dal balcone di casa. Dimostrazione di gratitudine da parte del giovane e dei familiari per  la risoluzione del problema.

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio